Una raccolta fondi per Elisa, «così vogliamo essere vicini alla sua famiglia»

Le amiche della 28enne di Borgotrebbia: «Speriamo di poter alleggerire un po’ questa preoccupazione anche con piccole cifre per spese impreviste che potrebbe affrontare la famiglia di Elisa»

Elisa Pomarelli

«Elisa, ieri sera (giovedì 5 settembre durante la fiaccolata, ndr) e tutti i giorni sei nel cuore e nella mente di tante persone, persone che dimostrano quanto ancora la speranza di riabbracciarti presto sia forte e costante». Le amiche di Elisa Pomarelli, la 28enne piacentina scomparsa da ormai due settimane, stanno facendo di tutto per cercare di alleviare un po’ di dolore – anche se impossibile – ad una famiglia che da un giorno all’altro si è ritrovata senza una figlia. E dopo la vicinanza ai genitori e alle sorelle della giovane, testimoniata con la fiaccolata di speranza tra le vie di Borgotrebbia, hanno avviato una raccolta fondi online affinché, pensano, «si possa alleggerire un po’ questa preoccupazione anche con piccole cifre per spese impreviste» che potrebbe affrontare la famiglia di Elisa. Questa volta, dopo vogliono agire con «qualcosa di concreto che sia utile per le ricerche, avvocati o quello che, i genitori e Francesca con Debora (le sorelle di Elisa, ndr) riterranno utile». A lanciare l’iniziativa sui web è stata un’amica di Elisa, Francesca Daria Dallavalle, poi circolata sulle bacheche dei social network di tantissime altre persone che in questi giorni si stanno interessando alla vicenda. In poco più di dieci ore sono state raccolte già 17 donazioni per un totale di 245 euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 22 anni dopo lo schianto contro un terrapieno, trovata dopo diverse ore

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Massimo scrive di una busta misteriosa: un affare li avrebbe potuti dividere e lui l'ha uccisa?

  • Massimo la uccide e poi le scrive su WhatsApp. Perazzi chiamò due volte i carabinieri

  • In auto contro un Tir, due feriti gravissimi

Torna su
IlPiacenza è in caricamento