Usb proclama 4 ore di sciopero per i dipendenti Seta

Dalle 17.30 alle 21.30 di venerdì 27 settembre gli iscritti al sindacato Usb non saranno in servizio

«Per dire basta a decisioni unilaterali l'azienda non giri lo sguardo altrove, trovi un dialogo costruttivo, “leale e risolutivo”. Siamo in attesa di risposte importanti su molti temi che, con una buona lungimiranza politica può dare una svolta lavorativa occupazionale e di tutela dei propri dipendenti. Oggi i lavoratori bistrattati, sottopagati, vessati, non gratificati nemmeno a parole, hanno capito! Non ci stanno più! È ora che Seta prenda coscienza che non è più tempo di spazientire i lavoratori, ora deve essere il momento del confronto, solo un dialogo serio e costruttivo può far finire questo lungo ed ininterrotto conflitto». Così il sindacato Usb ha proclamato quattro ore di sciopero – dalle 17.30 alle 21.30 – nella giornata di venerdì 27 settembre a Piacenza e provincia. «Le divergenze vanno risolte sul tavolo delle trattative con davanti un piano industriale da discutere, di questo venga preso atto da tutti i componenti di quel tavolo». Un presidio di lavoratori Usb sarà presente fino alle 14 in Piazzale Marconi, per raccogliere adesioni al reclamo sulle ferie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento