Lite tra fidanzati ubriachi fradici, lui spacca un vetro e si ferisce

Una coppia di fidanzati ubriachi ha litigato furiosamente in via Prevostura. Lui per la rabbia ha rotto una porta a vetri ma si è ferito ad un braccio perdendo molto sangue. Ora è in ospedale

Carabinieri

Si trova ricoverato in ospedale il piacentino di 31 anni che ieri per la rabbia, al culmine di una lite con la fidanzata, ha spaccato una porta a vetri e si è ferito ad un braccio perdendo molto sangue. Tutto è successo intorno alle 16 del 4 settembre quando una copppia di fidanzati, ubriachi  fradici, ha litigato furiosamente. Si trovavano nella loro casa in via Prevostura.

Il ragazzo, al culmine della rabbia ha spaccato a pugni la porta a vetro del bagno (dietro la quale si era riparata la ragazza, forse per sfuggire all'ira del suo fidanzato), ferendosi ad un braccio in modo molto serio. Ai sanitari del 118 intervenuti sul posto le condizioni del 31enne sono apparse subito molto gravi: hanno trovato il piacentino privo di sensi e in un pozza di sangue. Ora, le sue condizioni sono serie ma non si trova in pericolo di vita. Sul posto anche i carabinieri del radiomobile. Il piacentino stava scontando ai domiciliari una pena per oltraggio a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Precipita nelle acque del Po, salvato appena in tempo

  • «Mi aveva preso in giro: non le servivo più, poi l'ho afferrata per il collo»

  • Travolto da un furgone mentre attraversa la Provinciale sulle strisce, grave un bambino

  • Auto avvolta dalle fiamme, conducente scende appena in tempo e si salva

  • Dopo un folle inseguimento tra la gente si scaglia contro i carabinieri: arrestato

Torna su
IlPiacenza è in caricamento