Maxi incendio a Faenza, anche i vigili del fuoco di Piacenza in aiuto dei colleghi romagnoli

La devastazione del rogo

Maxi incendio a Faenza. Nella mattinata del 10 agosto sono partiti alla volta della città romagnola quattro vigili del fuoco di Piacenza che compongono una squadra movimento terra Gos con tutti i mezzi necessari per lo smassamento e demolizione di parti pericolanti. I pompieri piacentini andranno ad aiutare i colleghi impegnati da ore nelle operazioni di spegnimento del rogo che ha devastato il magazzino di Lotras System in via Deruta, alle porte della città. All'interno del capannone di oltre 20mila metri quadri è stoccato materiale vario, tra cui tonnellate di plastica, ceramica e olio alimentare, ma anche vestiario e componenti d'auto. Con i vigili del fuoco piacentini anche quelli di Ravenna, Forlì e Bologna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Dino De Simone non si trova, le ricerche proseguono senza sosta

  • Tre maestre arrestate per maltrattamenti sui bambini all'asilo

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • Quattro feriti nel frontale sulla Provinciale: auto a canale e pick-up ribaltato

Torna su
IlPiacenza è in caricamento