Maxi incendio a Faenza, anche i vigili del fuoco di Piacenza in aiuto dei colleghi romagnoli

La devastazione del rogo

Maxi incendio a Faenza. Nella mattinata del 10 agosto sono partiti alla volta della città romagnola quattro vigili del fuoco di Piacenza che compongono una squadra movimento terra Gos con tutti i mezzi necessari per lo smassamento e demolizione di parti pericolanti. I pompieri piacentini andranno ad aiutare i colleghi impegnati da ore nelle operazioni di spegnimento del rogo che ha devastato il magazzino di Lotras System in via Deruta, alle porte della città. All'interno del capannone di oltre 20mila metri quadri è stoccato materiale vario, tra cui tonnellate di plastica, ceramica e olio alimentare, ma anche vestiario e componenti d'auto. Con i vigili del fuoco piacentini anche quelli di Ravenna, Forlì e Bologna. 

Potrebbe interessarti

  • Requisiti Reddito di cittadinanza, come fare domanda e quali regole rispettare

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Ricetta della sangria, consigli per un aperitivo estivo

I più letti della settimana

  • Migliaia di rotoballe divorate dalle fiamme nella notte, nel rogo muoiono anche alcuni bovini

  • Arrestata per omicidio a Ravenna, a Piacenza era già finita nei guai per stalking e resistenza

  • Omicidio in piadineria a Ravenna, la coppia è di Travo

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Travolto in bici da un furgone, grave un bambino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento