Muore il piacentino Vittorio Curtoni, autore di fantascienza ma anche traduttore

E' morto nella mattina del 4 ottobre lo scrittore piacentino Vittorio Curtoni. E' stato stroncato all'età di 62 anni da un infarto. Era nato a San Pietro in Cerro nel 1949 ed è stato autore di fantascienza e traduttore italiano

Vittorio Curtoni (Foto da robertoquaglia.com)

E' morto nella mattina del 4 ottobre lo scrittore piacentino Vittorio Curtoni. E' stato stroncato all'età di 62 anni da un infarto. Era nato a San Pietro in Cerro nel 1949 ed è stato è stato un autore di fantascienza e traduttore italiano. Fin da giovanissimo è entrato nel piccolo mondo della fantascienza italiana: fece infatti parte della redazione della rivista Galassia (con Gianni Montanari) dal 1970 al 1973, e successivamente diresse la rivista Robot dall'aprile 1976 all'ottobre 1978. Ultimamente dirigeva la nuova versione di Robot, che aveva ripreso le pubblicazioni nel 2003, collaborava con la rivista online "Delos" e con il quotidiano di Libertà attraverso la rubrica "Trappole".

Alcuni ritengono abbia dato il meglio di sé come scrittore sulla lunghezza del racconto. Ha tradotto generalmente fantascienza, ma anche narrativa non di genere. Ha tradotto tra l'altro opere di Philip K. Dick, Joe R. Lansdale, Matt Ruff, Joyce Carol Oates, David Ambrose. Viveva a Piacenza ed era un collezionista di libri e cimeli beatlesiani. Bibliografia: Dove stiamo volando, Galassia, 1972 Le frontiere dell'ignoto. Vent'anni di fantascienza italiana, Milano, Editrice Nord, 1977 La sindrome lunare e altre storie, Armenia, 1978 Retrofuturo, Shake edizioni, 1999 Ciao futuro, Mondadori, 2001 Trappole in libertà, Edizioni Pontegobbo, 2004.

(Fonte Wikipedia)

(Foto da robertoquaglia.com)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Giordania, ingegnere piacentino muore colpito da alcuni massi a Petra

  • Coronavirus, un contagiato in Lombardia ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus, negativo ai test il manager di Fiorenzuola. Sospetto caso per una donna, infermiere in isolamento

  • Ragazzino finisce in Po, un passante si butta e lo salva appena in tempo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento