Al presidente Gobbi la benemerenza civica "Piacenza primogenita d'Italia"

Con entusiasmo la Banca di Piacenza apprende la notizia che l’apposita commissione comunale, presieduta dal sindaco Patrizia Barbieri, ha accettato all'unanimità la proposta di conferire la benemerenza civica all'ingegnere Luciano Gobbi, che ha presieduto la banca con competenza e dedizione

Luciano Gobbi

Con una nota, la Banca di Piacenza apprende con entusiasmo e gratitudine la notizia che l’apposita commissione comunale, presieduta dal sindaco Patrizia Barbieri, ha accettato all’unanimità la proposta – formulata dal presidente del comitato esecutivo - di   conferire la benemerenza civica “Piacenza Primogenita d’Italia” all’ingegnere Luciano Gobbi, che ha presieduto la Banca - alla quale ha dovuto rinunciare per sopravvenuti impegni personali - con grande, indiscussa competenza e particolare dedizione, dando un importante contributo all’innovazione tecnologica dell’istituto.

La banca interpreta questo premio ad un suo presidente anche come riconoscimento alla funzione non solo economico-sociale, ma anche culturale – proprio come la salita al Pordenone sta in questi giorni dimostrando - che la banca svolge a favore del territorio, come sanno bene tutti i territori che non hanno saputo conservarsi una banca locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

  • Schianto fra tre auto, due donne ferite: una è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento