Al presidente Gobbi la benemerenza civica "Piacenza primogenita d'Italia"

Con entusiasmo la Banca di Piacenza apprende la notizia che l’apposita commissione comunale, presieduta dal sindaco Patrizia Barbieri, ha accettato all'unanimità la proposta di conferire la benemerenza civica all'ingegnere Luciano Gobbi, che ha presieduto la banca con competenza e dedizione

Luciano Gobbi

Con una nota, la Banca di Piacenza apprende con entusiasmo e gratitudine la notizia che l’apposita commissione comunale, presieduta dal sindaco Patrizia Barbieri, ha accettato all’unanimità la proposta – formulata dal presidente del comitato esecutivo - di   conferire la benemerenza civica “Piacenza Primogenita d’Italia” all’ingegnere Luciano Gobbi, che ha presieduto la Banca - alla quale ha dovuto rinunciare per sopravvenuti impegni personali - con grande, indiscussa competenza e particolare dedizione, dando un importante contributo all’innovazione tecnologica dell’istituto.

La banca interpreta questo premio ad un suo presidente anche come riconoscimento alla funzione non solo economico-sociale, ma anche culturale – proprio come la salita al Pordenone sta in questi giorni dimostrando - che la banca svolge a favore del territorio, come sanno bene tutti i territori che non hanno saputo conservarsi una banca locale.

Potrebbe interessarti

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Come tenere lontano i parassiti dagli animali domestici

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

I più letti della settimana

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Tre chili e mezzo di cocaina purissima nell'armadio: «Ecco la droga per la movida piacentina»

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

Torna su
IlPiacenza è in caricamento