Al Salone internazionale del biologico e del naturale arriva il mercato di Campagna Amica

Protagoniste anche le aziende piacentine “Viustino 65” di San Giorgio e “Biofilia” di Sariano di Gropparello

Invernizzi

Per la prima volta al Sana di Bologna, il Salone internazionale del biologico e del naturale, arriva il mercato di Campagna Amica degli agricoltori biologici italiani provenienti da tutta la Penisola. 

Anche Piacenza sarà protagonista. Due le aziende bio presenti nell’area di Campagna Amica: la realtà avicola “Viustino 65” di San Giorgio e “Biofilia” di Sariano di Gropparello, quest’ultima – dedita alla produzione di uova, miele e confetture bio – premiata in occasione dell’edizione 2019 degli Oscar Green Emilia Romagna.

L’iniziativa del mercato è della Coldiretti e di Campagna Amica. L’inaugurazione della manifestazione nel quartiere fieristico di Bologna è prevista venerdì 6 settembre dalle 10,30 con il presidente nazionale di Coldiretti Ettore Prandini; il Sana proseguirà fino al 9 settembre.

Gli agricoltori lasciano quindi le campagne per far conoscere i prodotti bio dei diversi territori italiani, dalle specialità sopravvissute al sisma a quelle salvate dal rischio di estinzione, ma ci saranno anche le eccellenze del Made in Italy e le innovazioni green. L’area Coldiretti al Sana è nel padiglione 30, stand da A/2 - A/24 – B/9 – C/1 – C/23. Nel più grande mercato degli agricoltori mai realizzato al Sana spazio anche alle fattorie sociali, ai laboratori didattici per i bambini e all’orto biologico, sinergico e biodinamico per educare le nuove generazioni al rispetto dell’ambiente e alla sana alimentazione.

Il presidente della Coldiretti Ettore Prandini nell’ambito del Sana parteciperà a il 6 settembre dalle 11 a Palazzo dei congressi all’incontro inaugurale “Dalla Rivoluzione verde alla rivoluzione bio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giordania, ingegnere piacentino muore colpito da alcuni massi a Petra

  • Ragazzino finisce in Po, un passante si butta e lo salva appena in tempo

  • Schianto sulla strada della Mottaziana, gravi due giovani

  • «Il mito della Lancia Delta non passerà mai di moda»

  • Ricoverato uomo affetto da meningococco , l'Asl: «Per chi è entrato in contatto serve la profilassi»

  • Nella notte fatti saltare due bancomat in pochi minuti, commando in fuga

Torna su
IlPiacenza è in caricamento