Come esportare e importare food in Usa: il corso di Confapindustria

La formazione, che ha coinvolto importanti aziende del settore agroalimentare, è stata realizzata da esperti delle società Gen USA LLC, società che supporta le aziende italiane nella loro presenza stabile e continuativa per vendere, produrre ed esportare negli Stati Uniti e Studiozetapi

Un momento dell'incontro

Emilian Way Consorzio per l’internazionalizzazione, in collaborazione con Confapindustria Piacenza e l’ente di formazione Pminforma, ha organizzato un interessante corso su “Come esportare - importare food in USA” che si è svolto nei giorni scorsi. La formazione, che ha coinvolto importanti aziende del settore agroalimentare, è stata realizzata da esperti delle società Gen USA LLC, società che supporta le aziende italiane nella loro presenza stabile e continuativa per vendere, produrre ed esportare negli Stati Uniti e Studiozetapi, network di professionisti specializzati nella legislazione nazionale ed internazionale, nella preparazione ed aggiornamento del manuale di autocontrollo igienico o il FSP e nella predisposizione di etichette per i mercati UE ed USA. 

«Nelle ore di formazione - illustra Mauro Bandelli, partner della società Gen USA LLC - sono stati trattati argomenti importanti per le aziende che hanno o intendono instaurare relazioni commerciali con gli Stati Uniti, quali gli obblighi delle aziende alimentari, come ad esempio la registrazione degli stabilimenti presso FDA, la predisposizione e l’implementazione del Food safety plan e del Food defence plan e l’etichettatura dei prodotti secondo la normativa FDA, tutti aspetti sui quali le aziende stesse devono essere aggiornate ed informate per evitare di incorrere in blocchi o sanzioni. Si è parlato, infine, anche di quelli che sono gli obblighi dell’importatore, facendo riferimento quindi al Foreign Supplier Verification Program».

«Si tratta di un’attività che Emilian Way Consorzio per l’internazionalizzazione – illustra il direttore del Consorzio stesso e di Confapindustria Piacenza Andrea Paparo – ha organizzato per le aziende consorziate, ma non solo. Diverse, infatti, sono state le realtà interessate ad approfondire gli aspetti legati alle esportazioni ed importazioni del comparto food in USA».






 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento