menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Confapi Industria: fondo europeo degli investimenti in aiuto delle Pmi per innovazione e internazionalizzazione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Fondo internazionale degli investimenti in soccorso delle piccole e medie imprese. Il Ministero dell'Economia e delle Finanze, la Cassa Depositi e Prestiti, Sace e Abi hanno infatti sottoscritto un protocollo d'intesa per la promozione della prima iniziativa realizzata nell'ambito del Piano Juncker denominata “2i per l'impresa. Innovazione e internazionalizzazione” che rientra nella finalità del Fondo Europeo per gli investimenti, parte della Banca Europea per gli investimenti, e ha l'obiettivo di sostenere le Pmi facilitandole nell'accesso ai finanziamenti attraverso strumenti di venture capital, garanzie e altri strumenti di micro finanza. A segnalarlo sono il direttore generale di Confapi Industria nazionale Massimo Maria Amorosini e il direttore di Confapi Industria Piacenza Andrea Paparo: “Il protocollo d'intesa fa seguito ai due contratti di garanzia “InnovFin” e “Cosme” firmati lo scorso 18 dicembre dal Fondo Europeo per gli Investimenti, Cassa Depositi e Prestiti e Sace per dare vita a un piano che di fatto è finalizzato a concedere finanziamenti alle piccole e medie imprese” ha spiegato Amorosini, “il tutto per un ammontare complessivo di un miliardo di euro per la realizzazione di investimenti in materia di innovazione e internazionalizzazione”.

Nello specifico il contratto “InnovFin” consentirà al Gruppo Cassa Depositi e Prestiti di fornire a imprese innovative nei prossimi due anni garanzie sui prestiti bancari con il sostegno di una controgaranzia fornita dal Fondo Europeo a valere sugli stanziamenti per Horizon 2020. Il contratto “Cosme” invece fornirà a Sace e a Cassa Depositi e Prestiti una controgaranzia per consentire al gruppo di aumentare i volumi garantiti, sostenendo le Pmi scarsamente servite in Italia dal punto di vista finanziario.

“È importante far sapere che il Governo e il mondo bancario abbiano promosso questa iniziativa finalizzata ad attuare gli indirizzi comunitari volti a sostenere l'innovazione e l'internazionalizzazione delle Pmi dal punto di vista finanziario” ha spiegato il direttore di Confapi Industria Piacenza Paparo, “auspichiamo un'operatività il prima possibile”.



Torna su