Confapindustria: Cina più vicina grazie al convegno con la Dezan Shira&associates

Servizi e prodotti di nicchia: sono questi i settori clou su cui il mercato piacentino può investire in Cina secondo quanto emerso nella sede di Confapindustria Piacenza nel corso del convegno dedicato a “Vendere in Cina” con i rappresentanti della società Dezan Shira & Associates

Andrea Volpe, Riccardo Benussi, Alfredo Cerciello e Andrea Paparo

Servizi di manutenzione e assistenza e prodotti di nicchia: sono questi i settori migliori su cui le piccole e e medie imprese piacentine possono investire nel mercato cinese. È questo in sintesi ciò che è emerso nel corso del convegno “Vendere in Cina”, organizzato da Confapindustria Piacenza nella sua sede in collaborazione con la società Dezan Shira & Associates: a intervenire, dopo i saluti del vicepresidente Alfredo Cerciello e del direttore Andrea Paparo, sono stati Riccardo Benussi e Andrea Volpe. “Bisogna insistere molto sui servizi e sulle eccellenze dei servizi” hanno dichiarato i due rappresentanti della società Dezan Shira & Associates, “perché sono questi i settori che maggiormente riservano degli sbocchi sul mercato. Un mercato che non è certo inaccessibile, ma del quale bisogna avere una buona lettura: c’è molta concorrenza e una forte regolamentazione, le imprese devono proporre delle operazioni diversificate e dei prodotti di alta gamma”. La conferma è arrivata anche dal vicepresidente di Confapindustria Piacenza Cerciello: “È un mercato molto aggressivo e non va sottovalutato” ha dichiarato. Eppure le esportazioni verso la Cina nei primi sei mesi del 2015 sono aumentate: per quanto riguarda il food del 31 per cento e per il tessile del 14,4 per cento. Per quanto riguarda invece le aziende italiane autorizzate e certificate ad esportare verso il Paese, 144 sono quelle di prodotti caseari tra le quali non mancano le realtà piacentine, 37 i salumifici e 13 le aziende di pesca.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Il Giro saluta il Piacentino, festa grande a Fiorenzuola per Guarnieri e Mareczko

  • Cronaca

    Uno scoppio in casa per inscenare una perdita di gas, altra truffa a segno: nel bottino centinaia di euro

  • Attualità

    Veneziani: «Il Giro delle bici elettriche non è mai passato a Rottofreno»

  • Fiorenzuola

    Vernasca, scossa di terremoto di magnitudo 3.3

I più letti della settimana

  • Giro d’Italia nel Piacentino, gli orari del passaggio della carovana rosa

  • Travolto e ucciso da una lastra di acciaio: era in pensione ma lavorava a chiamata

  • Calci ai poliziotti e insulti al giudice, tensione in tribunale durante il processo dei tre spacciatori

  • «Ecco com'è facile comprare droga in stazione». Blitz di Brumotti a Piacenza

  • Cade una pianta, donna schiacciata durante la passeggiata nel bosco

  • Saldatore in pensione che lavorava su chiamata, Podenzano piange Domenico Bossalini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento