Credito, calano i mutui ma prestiti in crescita

In Emilia-Romagna nel primo semestre 2019 il numero di richieste di nuovi mutui e surroghe ha fatto segnare un calo del 7,6% rispetto allo stesso periodo del 2018. Il calo è generalizzato, con l'unica eccezione di Reggio (+0,2%); le province con le contrazioni più sostenute sono Piacenza e Parma, -15,5% e -14,3%. A Bologna la flessione è stata pari a -9,8%. Lo rivela l'ultimo aggiornamento del Barometro Crif delle richieste di mutui e prestiti. Per quanto riguarda il numero di richieste di prestiti finalizzati all'acquisto di beni e servizi (come auto e moto, arredo, elettronica ed elettrodomestici, ma anche viaggi, spese mediche, palestre ecc), l'Emilia-Romagna ha fatto segnare nel primo semestre una crescita pari a +8,5% sullo stesso periodo del 2018. Rimini guida il ranking regionale con un aumento del +19,3%, seguita da Piacenza (+16,4%), Ravenna (+11,8%) e Parma (+10,0%). A Bologna l'incremento si è fermato al +8,1%. Anche per i prestiti personali, nel semestre l'Emilia-Romagna ha fatto registrare una crescita delle richieste rilevate, +3,7% sullo stesso periodo 2018, incremento più contenuto rispetto al livello nazionale (+6,3%). In regione, Modena è risultata la provincia con la crescita più consistente, +7,5%, seguita da Rimini (+6%) e Forlì-Cesena (+4,7%). A Bologna la crescita è stata pari a +3,7%. All'estremo opposto della classifica regionale Parma, sostanzialmente stabile (+0,1%). «Le previsioni per i prossimi mesi - anticipa Simone Capecchi, executive director di Crif - fanno ipotizzare un possibile rallentamento della spesa delle famiglie, in particolare per i consumi di beni durevoli, che potrebbe riflettersi sul ritmo di crescita delle richieste di prestiti, cui si contrappone un progressivo recupero da parte dei mutui di acquisto, mentre quelli di surroga sono destinati a ridursi ulteriormente».

Potrebbe interessarti

  • Le proprietà benefiche dove non te le aspetti: il gin tonic

  • «Pendolari "sequestrati" sul nuovo treno Rock»

  • Instagram senza più 'like': ecco cosa sta succedendo

  • L'aceto e i suoi utilizzi meno noti

I più letti della settimana

  • Via Mazzini, muore neonato di tre mesi

  • Muore schiacciato dal furgone che si ribalta

  • E' un giardiniere 48enne di San Giorgio l'uomo morto schiacciato dal suo furgone

  • Travolta da un treno nella notte, muore a 25 anni

  • Getta la fidanzata dall'auto in corsa: «Morirai in un incidente». Stalker arrestato dalla Polizia locale

  • Auto si ribalta nel canale dopo il frontale con un furgone: tre feriti, uno grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento