Esportare e produrre in Tunisia: mercoledì 27 novembre la conferenza economica

L’iniziativa organizzata da Confagricoltura Piacenza, Consolato tunisino e Camera di Commercio

E’ in programma per mercoledì 27 novembre alle 14.30 alla Camera di Commercio di Piacenza (sede Piazza Cavalli) una conferenza economica organizzata congiuntamente da Confagricoltura Piacenza, Consolato Onorario di Tunisia per la Regione Emilia-Romagna e Camera di Commercio di Piacenza. L’iniziativa, coglie l’occasione della presenza in Italia dell’ambasciatore di Tunisia, Moez Sinaoui ed ha l’obiettivo di creare contatti commerciali con la Tunisia illustrando alle aziende piacentine le eventuali opportunità d’import – export, le prospettive di cooperazione e gli incentivi agli investimenti per l’avvio di attività produttive in Tunisia.  All’incontro interverranno insieme all’Ambasciatore, il presidente della Camera di Commercio Alfredo Parietti, il rappresentate della Camera di Commercio Industria Tuniso-Italiana Mourad Fradi, il presidente di Confagricoltura Piacenza Filippo Gasparini, il delegato generale in Italia di Cepex - Centro di Promozione dell’Esportazione della Tunisia - Riadh Ben Salah, il vicedirettore Fipa–Milano - Azienda di promozione per l’investimento estero della Tunisia - Thouraya Khayati. Condurrà l’evento Davide Cappeddu console onorario di Tunisia per la Regione Emilia-Romagna. In mattinata il team di alti funzionari esteri parteciperà all’incontro istituzionale con il prefetto Maurizio Falco, il sindaco patrizia Barbieri e il questore Pietro Ostuni, seguirà poi una visita alle aziende Steriltom di Casaliggio (Gragnano Trebbiense - Pc) e Caseificio Valcolatte (Loc. Valconasso di Pontenure).  All’appuntamento pomeridiano sono invitati tutti gli imprenditori interessati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento