Mercatone Uno, ci sono acquirenti: il marchio va a Shernon

55 punti vendita (fra cui quello di Rottofreno) proseguiranno la loro attività con le insegne storiche, mentre per altri 13 punti si avvia una cessione a un gruppo che controlla la catena Globo“

Parte la procedura finale per la cessione di 68 punti vendita del gruppo Mercatone Uno, in amministrazione straordinaria, cercando di garantire la continuita' aziendale ossia "scongiurando il fallimento". Oltre ai 59 punti vendita attivi, infatti, entrano nell'oggetto dell'aggiudicazione anche nove negozi attualmente chiusi. Come hanno illustrato oggi i commissari straordinari di Mercatone (Stefano Coen, Ermanno Sgaravato, Vincenzo Tassinari) ai sindacati, sono due gli acquirenti individuati a conclusione della lunga procedura di vendita. Shernon Holding acquisirà 55 punti vendita, oltre al marchio, alla logistica e alla sede. Proprio Shernon Holding, società costituita da un gruppo di imprenditori del settore, "garantirà la continuità dell'attività e dell'insegna Mercatone Uno", si legge in una nota del gruppo. Altri 13 punti vendita saranno acquisiti invece da Cosmo, gruppo nazionale attivo con il marchio "Globo".

L'esito della procedura di vendita consentirà la continuità aziendale e la salvaguardia di oltre 2mila posti di lavoro, fanno sapere ancora i commissari esprimendo "soddisfazione per la soluzione individuata in un contesto molto complesso, peraltro caratterizzato dalla negativa congiuntura economica dei consumi e del settore di riferimento: ciò consentirà al gruppo di superare la grave crisi che ne aveva determinato l'insolvenza, scongiurando, così, il fallimento. 

Tra i negozi coinvolti nell'affare Shernon c'è anche il punto vendita di Rottofreno. Lo stesso sindaco di Rottofreno Raffaele Veneziani commenta così la notizia. "Ricevo con piacere e pubblico il comunicato stampa di Mercatone Uno con il quale si annuncia la vendita a due primari gruppi imprenditoriali di tutti i punti vendita attivi del gruppo, il che significa che è garantita anche la permanenza in attività del punto vendita di Rottofreno, buona notizia nel senso auspicato del mantenimento dei livelli occupazionali. Ci saranno certamente dei cambiamenti, ma faccio un grande abbraccio a tutti i dipendenti del punto vendita ed auguro a tutti loro un buon lavoro". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbanda con il tir e viene sbalzato dalla motrice: gravissimo camionista

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Dramma della solitudine: trovata senza vita in casa dopo tre mesi

  • Dall'inferno del Covid al ritorno a casa, ecco i vigili del fuoco che hanno vinto il virus

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento