Nuove assunzioni in Enel Distribuzione nel Piacentino, alla Cisl un corso propedeutico

Poiché Enel Distribuzione avvierà a breve una selezione di personale diplomato tecnico, la FLAEI, sindacato CISL dei lavoratori elettrici, sta preparando a Piacenza un incontro informativo aperto a tutti presso la sede CISL provinciale di Via Pietro Cella, 11.  Nella giornata di lunedì 11 novembre, dalle 17.00 alle 18.30, la Flaei Cisl di Piacenza organizza presso la sede provinciale del sindacato un momento formativo propedeutico alla selezione per la prossime assunzioni in Enel Distribuzione in provincia di Piacenza. L’incontro vuole portare a conoscenza dei diplomati e neo diplomati del territorio di Piacenza gli esatti termini in cui consiste l’opportunità che si aprirà a breve di nuove assunzioni presso Enel Distribuzione.  “Come sindacato Flaei Cisl di Piacenza, spiega Giancarlo Barbieri, in qualità di referente per la provincia di Piacenza, riteniamo utile questo momento di confronto per indirizzare al meglio i candidati verso questa occasione occupazionale che si aprirà a brevissimo nel nostro territorio. Certi di una forte partecipazione, invitiamo in particolare i giovani presso la sede Cisl di via Pietro Cella, 11”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento