Sforza Fogliani: «Lombardia sott’acqua, il sistema dei Consorzi non funziona»

Corrado Sforza Fogliani

«La Lombardia (come, pure, altre regioni) è sott’acqua. Frane, smottamenti, allagamenti, danni alle coltivazioni, chiusure di strade e, soprattutto, evacuazione di un migliaio di cittadini, come da notizie di agenzia e di stampa. La situazione - dichiara il presidente del Centro studi Confedilizia, Corrado Sforza Fogliani - è inaccettabile. È evidente che il sistema dei Consorzi di bonifica non funziona, parcellizzato com’è oltre che autoreferenziale, con elezioni farsa, da prefisso telefonico, sempre rifiutandosi l’applicazione del voto telematico. Non è possibile che ogni volta che viene un po’ più acqua di quella portata da un acquazzone, le varie zone volta a volta interessate diventino impraticabili oltre che causa di enormi danni. Occorre che la politica – così come ha già fatto in questi giorni Forza Italia con una proposta di legge per l’abolizione dei Consorzi - superi ogni timore panico nei confronti dell’organizzazione che controlla la quasi totalità dei Consorzi ed esamini come provvedere al superamento di una situazione che diventa uno scandalo ogni giorno di più».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Precipita nelle acque del Po, salvato appena in tempo

  • Auto avvolta dalle fiamme, conducente scende appena in tempo e si salva

  • Travolto da un furgone mentre attraversa la Provinciale sulle strisce, grave un bambino

  • Dopo un folle inseguimento tra la gente si scaglia contro i carabinieri: arrestato

Torna su
IlPiacenza è in caricamento