Sit in dei sindacati: «Basta caduti sul lavoro»

Cgil, Cisl e Uil davanti alla prefettura di Piacenza dopo la morte sul lavoro del muratore Alessandro Zigliani

«Basta caduti sul lavoro!». È questo il messaggio dei sindacati Confederali Cgil, Cisl, Uil che in questi minuti sono in sit-in di fronte alla Prefettura di Piacenza dopo un Primo maggio insanguinato dalla morte di Alessandro Zigliani. «E’ un messaggio rivolto a tutti e tutte. Non abbassiamo mai la guardia sulla sicurezza sul lavoro. Ogni persona che esce al mattino per andare a lavorare ha il diritto/dovere di tornare a casa, la sera. Per qualsiasi problema di sicurezza sul lavoro, rivolgersi agli enti preposti o informare Rsu e il sindacato può essere un primo passo per la risoluzione».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Europee, nel Piacentino la Lega al 45%. Pd al 19,4%, 5 Stelle al 9,7%

  • Politica

    Elezioni, seggi chiusi. Alle Comunali affluenza definitiva del 67%, alle Europee del 64%

  • Politica

    Via Taverna, lunghe code al seggio di voto dei cittadini romeni per Europee e Referendum

  • Economia

    Il presidio dei lavoratori di Mercatone Uno prima dell’incontro al Ministero

I più letti della settimana

  • Elezioni Amministrative, si vota in 30 comuni: ecco i candidati sindaco e le liste

  • Giro d’Italia nel Piacentino, gli orari del passaggio della carovana rosa

  • Tampona un'auto, grave motociclista sbalzato nel fosso

  • Travolto e ucciso da una lastra di acciaio: era in pensione ma lavorava a chiamata

  • «Ecco com'è facile comprare droga in stazione». Blitz di Brumotti a Piacenza

  • San Protaso e la Felina: i canali esondano, allagamenti e danni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento