Software all'avanguardia per il Registro delle Imprese, dal 2012 anche per le forze dell'ordine

Presentato durante una conferenza stampa presso la Camera di Commercio di Piacenza il nuovo software per il Registro delle Imprese. Dal 2012 potranno utilizzarlo anche Prefettura e Forze dell'Ordine

Un'immagine della conferenza-stampa

Si chiama Ri-Visual il recentissimo software marcato Infocamere che consentirà d'ora in poi una navigazione ancora più agevole nel Registro delle Imprese. La presentazione ufficiale è avvenuta martedì 4 ottobre, presso la Camera di Commercio di Piacenza, alla presenza del Presidente Giuseppe Parenti, del Prefetto di Piacenza S.E. Antonino Puglisi e del vice-presidente di Infocamere.

IMMEDIATEZZA E SEMPLICITA' D'UTILIZZO - "Al giorno d'oggi le imprese necessitano di tempi rapidissimi per risolvere eventuali problemi legali ed accedere a tutte le informazioni necessarie - ha dichiarato il Presidente della Camera di Comercio - con il nuovo software si può evitare la consultazione di fascicoli cartacei, ricorrendo invece ad un velocissimo "clic", che permette di avere accesso in tempo reale alle informazioni".
Novità peculiare di Ri-Visual è infatti l'affiancamento, al tradizionale sistema di consultazione del Registro delle Imprese, della possibilità di visualizzare i medesimi dati attraverso una rappresentazione grafico-visuale, che consente un'immediata percezione delle relazioni esistenti tra persone ed imprese. I dati del registro Imprese sono rappresentati attraverso icone - che corrispondono a imprese e persone - oppure linee - che esprimono le relazioni. Ri-Visual consente poi in qualsiasi momento l'estrazione di documenti in formato testuale, come ad esempio la Visura di un'Impresa o la Scheda Partecipazioni di una persona.

LO STRUMENTO "TENGO D'OCCHIO - "Ogni impresa che compare nella banca dati del sistema vi registra anche il proprio bilancio, che può essere poi consultabile con un sistema molto semplice e veloce, che copre tutto il territorio nazionale - spiega il vice presidente di Infocamere - Esiste inoltre un utilissimo strumento, denominato tengo d'occhio, che permette di tenere sotto costante osservazione le imprese su cui si stanno effettuando eventuali controlli, ricevendo tempestive informazioni riguardo ogni movimento effettuato da tale azienda".

SUPPORTO DELLE FORZE DELL'ORDINE - A partire dal 2012, l’Ente camerale metterà a disposizione delle Forze dell’Ordine e della Prefettura il nuovo software, assumendosene i costi, con l'obiettivo di supportare l'azione costante di tali enti a tutela della legalità. "Si potrà mettere in atto un più accurato e tempestivo controllo del territorio - ha dichiarato il Prefetto Puglisi - dato che ben 6 milioni di imprese e 9 milioni di persone rientrano nel database del nuovo software. Una sola schermata potrà inoltre sostituire pagine e pagine cartacee".
 

Potrebbe interessarti

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Come tenere lontano i parassiti dagli animali domestici

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

I più letti della settimana

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Tre chili e mezzo di cocaina purissima nell'armadio: «Ecco la droga per la movida piacentina»

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

Torna su
IlPiacenza è in caricamento