Steriltom tra i fornitori migliori di Nestlè, Calza: «Orgogliosi di questa azienda»

Il sindaco di Gragnano Patrizia Calza si congratula con l’azienda Steriltom (agroalimentare, pomodori) per essere stata menzionata dal colosso Nestlé Germania come impresa virtuosa. «E’ con soddisfazione – spiega Calza - che abbiamo appreso dalle pagine di un quotidiano nazionale che Nestlé Germania, tra i suoi 11mila fornitori che può vantare nel mondo, ha inserito Steriltom, azienda insediata sul territorio comunale gragnanese, nel novero dei suoi “Top 5 supplier” a livello globale sottolineandone i valori di innovazione, rispetto ambientale e sostenibilità. Si tratta degli unici italiani nei primi 20. Consideriamo questo riconoscimento come ulteriore conferma della presenza sul nostro territorio di imprese che eccellono in diversi settori economici e, in questo caso particolare, il riconoscimento vale ad attestare anche la particolare   qualità delle nostre imprese agricole e dell’intera filiera. È superfluo sottolineare quanto sia importante la presenza di realtà imprenditoriali di eccellenza sul territorio in termini di offerta di posti di lavoro e opportunità di proficue collaborazioni con le istituzioni. A questo proposito, nel congratularci con i componenti della famiglia Squeri per il prestigioso risultato, cogliamo l’occasione per ringraziarli per il concreto sostegno offerto in diversi modi, da anni, all’Amministrazione Comunale, segno di presenza attiva e di un forte senso di comunità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Treno di pendolari colpito dal carrello di un treno merci, quattro feriti

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Gazzella dei carabinieri travolta da un'auto durante un controllo

  • A 17 anni scappa dalla polizia e si schianta contro il guard rail

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

  • Spunta un quadro nel giardino della Ricci Oddi, è identico al Klimt

Torna su
IlPiacenza è in caricamento