Partito il Vinitaly 2019 dell’Emilia Romagna, protagonisti anche i vini piacentini

Il padiglione Emilia Romagna al Vinitaly 2019

Domenica 7 aprile a Verona è iniziata la 53esima edizione del Vinitaly, la fiera internazionale più importante per il mondo del vino. Ancora una volta il Padiglione 1 Emilia Romagna fin dalle prime ore è stato visitato da moltissimo pubblico italiano e straniero, che sempre più apprezza i vini della nostra regione per varietà e qualità.

Il presidente di Enoteca Regionale Emilia Romagna, Pierluigi Sciolette: «Anche quest'anno siamo presenti con oltre 200 espositori fra aziende e Consorzi. Una parentesi enologica che da Piacenza a Rimini presenta la migliore espressione della tradizione vitivinicola regionale. L'Emilia Romagna del vino cresce in termini di posizionamento, di mercato, di qualità e stiamo cercando di puntare sempre di più sull'estero. In questa edizione del Vinitaly, stiamo affrontando un tema importante e strategico per il futuro del comparto vitivinicolo ed economico della regione. Stiamo parlando del turismo del vino, ambito capace di avvicinare turisti e appassionati creando, al contempo, valore economico per le aziende e tutto il territorio».

Il direttore di Enoteca Regionale Emilia Romagna, Ambrogio Manzi: «Dal punto di vista vitivinicolo la nostra regione si presenta unita e compatta creando così un sistema condiviso che funziona sia dal punto di vista dell'attrattività sia dal punto di vista economico. In aggiunta al valore delle tante aziende presenti, il tema trainante di questa edizione è quello del turismo del vino. Riteniamo, infatti, che insieme all'accoglienza e alle potenzialità turistiche di tutto il territorio regionale, la vitivinicoltura sia un valore aggiunto per tutta l'Emilia Romagna. Gli opinion leader del settore e le delegazioni straniere da tempo, e a maggior ragione in questo ultimo periodo, ritengono l'Emilia Romagna come regione di eccellenza da scoprire e da visitare».

Lunedì 8 aprile alle ore 15, presso lo stand 1 padiglione 1 di “Vinitaly 2019” a Verona Fiere, Cantine Casabella Di Castell’Arquato presenterà lalinea di vini “Montemartini”. L’evento vedrà la presenza dell’assessora Regionale all’Agricoltura dell’Emilia Romagna, Dott.ssa Simona Caselli. Montemartini è una nuova linea di vini del territorio piacentino:Gutturnio superiore, Bonarda, Malvasia di Candia e Ortrugo spumanteche riportanoalla miglior tradizione. Tutto nasce da una lavorazione artigianale ed incontra l’arte astratta del MaestroGiancarlo Bargoni che ha disegnato per i vini Montemartini un abito raffinato, elegante e al tempo stesso moderno. Perché, come dice l’artista “…il vino è arte”.

Parteciperanno alla presentazione Manuel Ghilardelli, sindaco di Ziano Piacentino, Ivano Rocchetta, sindaco di Castell’Arquato, Marco Profumo Presidente Consorzio vini DOC Colli Piacentini, Pierluigi Sciolette presidente Enoteca regionale Emilia Romagna e Maurizio Molinelli presidente Cantine Casabella. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Così tornerà a splendere l’ex chiesa di San Lorenzo

  • Economia

    Dall'Europa oltre un milione di euro per portare i salumi Dop in Francia e Germania

  • Cronaca

    Quasi un etto di droga e undici mila euro in contanti, 26enne in manette

  • Cronaca

    «Fino a quando il prefetto non fissa un incontro non scendiamo dal tetto»

I più letti della settimana

  • Blitz della finanza in un negozio cinese, sequestrati 40mila euro di prodotti potenzialmente nocivi

  • Molestie su una bambina, arrestato un 55enne. Nei guai anche un'addetta ai servizi sociali

  • Sta per diventare padre ma la polizia lo arresta: deve scontare sei anni per decine di reati

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail, ferite due donne

  • Sta facendo manutenzione e trova tre chili di marijuana nel vano dell'ascensore

  • Cede la banchina e un tir esce di strada: Statale 45 chiusa per ore

Torna su
IlPiacenza è in caricamento