Ballo dei bambini e infiorata: appuntamento in Santa Maria di Campagna

Presentata nella mattina del 23 marzo la tradizionale manifestazione nell'ambito della festa dell'Annunciazione. Giochi ed intrattenimento per grandi e piccoli

Padre Ballati durante la presentazione

Il 25 marzo, nell’ambito della festa dell’Annunciazione, avrà luogo la tradizionale festa della Basilica di Santa Maria di Campagna. Ad accompagnarla il ballo dei bambini, un’antichissima tradizione del popolo piacentino risalente addirittura al Medioevo, che consiste nel portare al Santuario i più piccoli – alcuni ancora in fasce – per poi farli sollevare ad uno ad uno dai religiosi, quasi ad “offrirli” alla Beata Vergine, tracciando un ampio segno della croce che, visto dal fondo della chiesa, rende l’idea di un allegro ballo di bambini. Il gesto ha il valore di ringraziare Dio per il dono dei figli e di chiedere l’intercessione della Madonna per preservare la loro vita e purezza.

Con la partecipazione del Terzo ordine dei francescani, Banca di Piacenza, Unione commercianti e Federfiori, la benedizione curata da padre Secondo Ballati - superiore del Convento - si svolgerà dalle 14 alle 18, con la tradizionale partecipazione di sei fioristi per “l’infiorata”, ovvero l’abbellimento della chiesa con decorazioni e composizioni floreali.

«La banca ha voluto contribuire a questa festa molto amata dai piacentini, che quest’anno si unisce ad un evento già in corso come quello della salita al Pordenone, dando il giusto risalto a questa bellissima basilica» - dichiara Pietro Copelli, condirettore della Banca di Piacenza.

Ballo dei bambini fiori composizione 2018-2-2«Come tutti gli anni – questo è l’ottavo – abbiamo cercato di portare avanti un discorso sempre diverso, per far vedere che esiste anche altro oltre alla semplice composizione di fiori», spiega il presidente di Federfiori Enzo Casaroli. «Quest’anno le decorazioni si basano sul floral designer, un attestato europeo che per ora in città siamo solo in due ad avere e che si basa su un diverso concetto ed esposizione dell’arte floreale».

Le composizioni sono state create con una tecnica specifica e innovativa: ogni Amarillo, infatti, è stato chiuso gambo per gambo con un’apposita cera che ne impedisce la disidratazione e riempito di acqua per fare da contenitore.

«L’Unione commercianti, assieme ai fioristi, fin dagli inizi segue la manifestazione con lo scopo di far conoscere e valorizzare la professionalità dei nostri associati, con eventi e prove particolari. Il fatto che, negli anni, non si sia mai vista una scenografia ripetuta evidenzia una progettualità e una creatività importante», sottolinea Giovanni Struzzola, direttore dell’Unione.

Il terzo ordine dei Francescani si occuperà dell’accoglienza delle famiglie e dei bambini che si recheranno sull’altare a prendere la benedizione, affiancando i frati duranti le celebrazioni e restando a disposizione di tutte le persone che necessiteranno del loro intervento.

In ricordo della giornata, ai bambini verrà regalato un rametto di ulivo con una preghiera e un vasetto di viole. Sul sagrato della chiesa, inoltre, dalle 16 andrà in scena uno spettacolo di clown, con giochi e giostre, accanto ad una degustazione di vini dei colli piacentini con pesca di beneficenza e vendita di ciambelline per i più grandi.

Il programma

22-23-24 marzo

Triduo in preparazione alla festa

Ore 18 Santo Rosario

Ore 18,30 Santa Messa

Domenica 25 marzo

Sante messe ore 7,30 – 10 – 11

Ballo dei bambini dalle 14,30 alle 18

Santa messa solenne ore 18,30

Potrebbe interessarti

  • I 5 cani più intelligenti del mondo

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Come tenere lontano i parassiti dagli animali domestici

I più letti della settimana

  • I 5 cani più intelligenti del mondo

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Tre chili e mezzo di cocaina purissima nell'armadio: «Ecco la droga per la movida piacentina»

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

  • Sbalzati dalla moto: due feriti, uno è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento