Bortellina con salsa di cioccolato e cioccolatino al Gutturnio: tradizione e innovazione per Cioccolandia 2016

A pochi giorni dal celebre evento che si terrà il 12 novembre a Castelsangiovanni, scopriamo qualche anticipazione con i maestri pasticceri e cioccolatieri che hanno contribuito a rendere unico questo appuntamento

Sono arrivate a tredici le edizioni di Cioccolandia, la celebre manifestazione dedicata al cioccolato e ai dolci ospitata a Castelsangiovanni, organizzata dalla Pro Loco di concerto con l’amministrazione comunale. La data da segnalare sul calendario è sabato 12 novembre, quando le vie del centro si animeranno fin dal mattino e sarà un mix di tradizione e rinnovamento. La manifestazione era originariamente prevista per sabato 5 novembre, ma è stata rimandata a causa del maltempo.

Nel ricco menù dell’appuntamento annuale più atteso dai golosi, non potrà mancare il salame di cioccolato, simbolo della festa, che sarà distribuito in cinque punti nella città per raggiungere in totale quasi 350 metri. Ci sarà poi la tradizionale torta Rita, distribuita in quasi 3 mila porzioni, senza dimenticare la piramide costruita con 25 mila pezzi di prelibato cremino o la montagna di profiteroles realizzata con 6 mila bignè. La novità del 2016 sarà il monte bianco – in realtà viene riproposto dopo qualche anno di assenza – che si regge su oltre 4 mila meringhe, tutte da scalare.

Maurizio Mera (2)-2«Siamo presenti a Cioccolandia da quando è nata partendo da zero tanti anni fa - spiega Maurizio Mera della Pasticceria Mera di Borgonovo - ed è stato bello in tutti questi anni vederla crescere. E’ sicuramente un motivo di orgoglio per tutti noi che cerchiamo sempre di dare la qualità ai visitatori. Senza di quella non ne avrebbe la pena».

«Per l’edizione 2016 - anticipa Mera - proporremo i nostri cavalli di battaglia: il cioccolatino con il Gutturnio, che è un prodotto abbastanza difficile da realizzare. E ancora il cioccolatino con lampone e aceto balsamico che al palato dà una sensazione di freschezza ed è piacevole in bocca. L’innovazione? Chi viene a questa manifestazione cerca qualcosa di buono sicuramente, ma anche di nuovo. E’ per questo che si rivisitano anche certe ricette classiche e nasce, ad esempio, il cremino al rosmarino caramellato».

davide mastromatteo gelatiere-2«Supportiamo da anni la Pro Loco di Castello nell’organizzazione - sottolinea Davide Mastromatteo, del Gelatiere di Castelsangiovanni - affinché questo evento si svolga sempre al meglio. Anche quest’anno nel nostro stand saremo lieti di mostrare in diretta ai visitatori la lavorazione, e proporre prodotti realizzati sul momento. Desideriamo in questo modo portare avanti il contatto diretto con il cliente e far apprezzare a chi ci segue il nostro mondo, che è tutto da scoprire».

E ancora: «Quest’anno avremo ospite d’eccezione il pasticcere Melania Laveni che realizza fiori di zucchero da abbinare al cioccolato. Inoltre, siccome crediamo nella collaborazione con gli altri negozi, come il salumiere oppure quello della pasta fresca, abbiamo scelto di unificare i nostri prodotti e proporre un abbinamento dolce-salato: avremo quindi la bortellina o il batarò con la salsa di cioccolato, e i tortelli con il cioccolato. E ancora la scultura che riproduce la famosa centrale Enel di Castelsangiovanni». 

Anche Graziano Balduzzi, di Bardini Cioccolateria di Piacenza, sottolinea il lavoro encomiabile della Pro Loco di Castello, e aggiunge: «Siamo da sempre presenti a Cioccolandia anche perché lo riteniamo un evento che dà grande lustro. Quest’anno proporremo la collezione della nuova linea del packaging, mostrando al pubblico questa nuova veste dei nostri prodotti. Si tratta di qualcosa di molto giovane e attuale per un pubblico moderno, e siamo lieti di presentare tutto a nell’ambito di un grande evento come Cioccolandia. Con i colleghi di Mera e del Gelatiere, ovviamente, realizzzeramo anche il celebre cremino».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

cioccolandia12-6

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mio marito è stato un dono per la mia vita»

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Contagi in drastico calo a Piacenza: il 7 aprile 17, ieri erano 44

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento