Carlo Ponzini Arredamenti compie 100 anni: al via dieci giorni di eventi tra cultura, lavoro e design

Tanti gli appuntamenti, a partire da venerdì 3 maggio, per celebrare un’avventura imprenditoriale lunga un secolo, 1919/2019, e che intreccia la vita della Carlo Ponzini Arredamenti a quella di Piacenza e del suo sviluppo

L'ingresso di palazzo Galli

Dieci eventi di design per dieci giorni dal 3 al 12 maggio, a Palazzo Galli della Banca di Piacenza in via Mazzini, ci accompagneranno attraverso dieci decenni di vita piacentina. La storia di un’eccellenza commerciale e imprenditoriale sarà raccontata attraverso mostre, conferenze e spettacoli aperti alla città. Un documentario e due mostre allestite a Palazzo Galli sveleranno immagini inedite legate a questa azienda e alla storia del design piacentino.

UN’AZIENDA, QUATTRO GENERAZIONI 

Nata nel 1919, su idea del suo fondatore, la Carlo Ponzini arredamenti si caratterizza per la storia non comune, legata ad un’unica famiglia e a quattro generazioni che hanno saputo passare e raccogliere un testimone imprenditoriale di grande valore, conservando la forza delle radici, pur nel continuo rinnovamento. Nomi simili, in famiglia, per rimarcare con forza questa continuità: da Carlo a Franco, poi ancora Carlo e, in un futuro molto vicino, Paola figlia dell’arch. Carlo Ponzini, prima donna della famiglia al timone di una sfida imprenditoriale lunga un secolo.

Il fondatore, Carlo Ponzini, classe 1891, avviò un’industria che arrivò ad avere 60 falegnami. Il figlio Franco, cavaliere, uomo elegante dotato di abilità compositive e imprenditoriali, si occupò dello sviluppo commerciale dell’azienda e fece costruire una prima parte dell’attuale esposizione negli anni ’60 e nel 1970-71 la seconda parte, l’attuale Palazzo Ponzini in via Genova. La sua opera è stata portata avanti dal figlio Carlo, che alle professioni di architetto e docente universitario, ha sempre affiancato l’impegno per l’azienda di famiglia. Una strada simile è quella intrapresa anche dalla figlia Paola, futura laureanda in architettura, pronta a scrivere nuove pagine come quarta generazione. Oggi il gruppo Ponzini è composto dalla “Carlo Ponzini arredamenti”, dallo studio di architettura, dalla C&P grafica, dalla C&P costruzioni e dall’Associazione Culturale Home-Gallery, a sostegno della cultura piacentina, operante dal 2003 con le classi più deboli   e promotrice della presente iniziativa. 

PALAZZO PONZINI 

Nel cuore della città, divenuto rappresentativo grazie alla vita e ai fatti che al suo interno si sono avvicendati, palazzo Ponzini è un po’ come il protagonista di un romanzo. Pronto a raccontare la sua storia e quella degli uomini e delle donne che lo hanno abitato e vissuto, il cuore delle celebrazioni per i 100 anni della Ponzini Arredamenti.
“Datato anni 70”, Palazzo Ponzini ha conquistato un posto di rilievo nella vita piacentina, caratterizzando, con la sua facciata, via Genova. 
Franco Ponzini, con la moglie Giuseppina, l’Ing. Enea Cigala e la super visione dell’arch. Gianni De Benedetti, fu l’artefice della sua costruzione e ne disegnò appunto l’attuale facciata prendendo, come caso emblematico di riferimento, l’importante intervento fatto da Gio-Ponti, a Milano, in via San Paolo.
Con un’esposizione divisa per articoli e distribuita su 5 piani, per anni è stato uno degli edifici di riferimento del mobile italiano ed un unicum, sul territorio piacentino.
Sede dell’azienda Ponzini Arredamenti anche oggi, l’edificio è rimasto il simbolo di una filosofia imprenditoriale basata su innovazione, professionalità e qualità, esempio di una laboriosità silenziosa di una famiglia orgogliosa e fiera della propria storia.

LE MOSTRE  A PALAZZO GALLI 
Il 3 maggio, ore 17,30 - inaugurazione della mostra
“100 anni di design” a cura di Carlo e Paola Ponzini, in collaborazione con Poltrona Frau e Volumnia di Enrica De Micheli; alla presenza del sindaco, dell’assessore della cultura, del presidente degli architetti e del Presidente esecutivo della Banca di Piacenza.
Il 4 maggio inaugurazione della mostra “100 anni di fotografie” con scatti inediti, sulla trasformazione di Barriera Genova, tratti dall’archivio  dello Studio Croce; mostra raccontata da Rocco Ferrari e Maurizio Cavalloni.
 
I PARTNERS (o compagni di viaggio)
Proposto da Home Gallery, associazione culturale del Gruppo Ponzini, in stretta collaborazione con Banca di Piacenza, il programma delle celebrazioni può contare su alcuni compagni di viaggio che hanno creduto e sostenuto intellettualmente questa iniziativa.
Poltrona Frau
Volumnia
Lago
Davide Groppi
Il Conservatorio Nicolini
L’Ordine degli Architetti
Studio fotografico Croce
Accademia di Danza Domenichino
Dipartimento di Ingegneria e Architettura - Parma
Il Politecnico-Piacenza: Architettura
Il Politecnico-Milano: Architettura
Politecnico-Milano: Design 

LEGGI QUI IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI 
 

Potrebbe interessarti

  • Instagram senza più 'like': ecco cosa sta succedendo

  • Le proprietà benefiche dove non te le aspetti: il gin tonic

  • «Pendolari "sequestrati" sul nuovo treno Rock»

  • L'aceto e i suoi utilizzi meno noti

I più letti della settimana

  • Via Mazzini, muore neonato di tre mesi

  • Muore schiacciato dal furgone che si ribalta

  • E' un giardiniere 48enne di San Giorgio l'uomo morto schiacciato dal suo furgone

  • Travolta da un treno nella notte, muore a 25 anni

  • Getta la fidanzata dall'auto in corsa: «Morirai in un incidente». Stalker arrestato dalla Polizia locale

  • Auto si ribalta nel canale dopo il frontale con un furgone: tre feriti, uno grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento