3° Edizione di "Confluenze Festival", il gusto di camminare

Dal 3 al 10 di agosto torna Confluenze Festival, terza edizione della settimana di eventi itineranti lungo l’intera Val Tidone. L’appuntamento è biennale e dopo l’esordio del 2015 e la seconda edizione (2017) dedicata ai “Confini”, quest’anno sarà la volta di un ricco e variegato programma che trova punti di connessione sul tema del “Il gusto del camminare”.

Sabato 3 agosto alle 9, da Sarmato, partirà la Biciclettata sul Po. Dalle 18,30 ci si trasferirà poi a Castel San Giovanni, precisamente a Villa Braghieri, per una serie di appuntamenti che culmineranno alle 22.00 con l’originale Silent Wifi Concert; il concetto alla base è il medesimo della Silent Disco, ma invece dei consueti ritmi elettronici i partecipanti si lasceranno coinvolgere da suggestiva musica classica. Un progetto ideato da Andrea Vizzini e Piano Link, un’emozionante esperienza multisensoriale in cui lo spettatore si troverà completamente immerso.

Gli eventi sono davvero numerosi, si parla di oltre 50 iniziative in calendario, e il programma completo lo si può consultare sul sito web http://www.confluenze.net/ .

Domenica 4 agosto ritrovo alle 19.00 a Pecorara per la suggestiva “Marcia delle Lanterne”. Al termine cena prelibata e serata danzante.

Lunedì 5 agosto, alle 21.00, ospite speciale sarà il celebre giornalista e scrittore Michele Serra che al Mulino del Lentino, nel comune di Alta Val Tidone, sarà protagonista di un avvincente monologo sul tema dell’acqua, accompagnato da Bruno Lavizzari al pianoforte.

Martedì 6  è in programma una giornata di studi con i due convegni “Riflessioni sul paesaggio in Val Tidone” e “L’importanza dell’acqua”: il primo all’auditorium Rocca Comunale di Borgonovo con inizio alle 9.00, il secondo alle 18.00 a Vallerenzo.

Mercoledì invece, presentazione ufficiale dell’originale “Taccuino della Val Tidone” con Andrea Ambrogio: con l’arte del disegno e diverse tecniche pittoriche sono rappresentati i più suggestivi scorci della vallata. Alle 21.00 da Nibbiano partirà invece la coinvolgente Passeggiata Notturna attraverso il Bosco delle Streghe.

La cantante Ornella Fiorini sarà invece la protagonista della serata di giovedì 8 agosto, alle 21.00, al Santuario della Madonna del Monte: un recital musicale che vedrà al centro struggenti storie di emigrazione.

Venerdì 9 agosto visita guidata alla diga del Molato a cura del Consorzio di Bonifica e passeggiata lungo il Sentiero del Tidone insieme all’associazione ChiCercaCrea. Alle 21.00 a Ziano Piacentino il Cinema all’aperto con la proiezione “Il cammino per Santiago”. 

Sabato 10 agosto grande festa finale a Nibbiano.

In occasione di Confluenze Festival partirà ufficialmente anche la nuova Mappa Val Tidone e Luretta: un ritratto della vallata dal design allegro e accattivante, grazie al quale i turisti potranno ottenere informazioni sui luoghi di interesse e suggerimenti su mete, intrattenimento e servizi. 

Un Festival che ha sempre coinvolto numerose realtà associative locali - sia sul versante piacentino sia sul lato pavese della Val Tidone - e che cresce con grande soddisfazione di chi lo ha voluto come strumento di aggregazione in valle e di visibilità verso l’esterno.

Per maggiori informazioni sul programma: www.confluenze.net

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Acqua dalla luna. Eventi al femminile

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 18 al 19 gennaio 2020
    • Casa Clizia e Teatro Open Space 360°

I più visti

  • Scopripiacenza, "Costruite da Dio"

    • solo domani
    • 19 gennaio 2020
    • centro storico
  • Museo di Storia Naturale, Laboratori didattici "Gioca e impara"

    • Gratis
    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Museo di Storia Naturale
  • Cortemaggiore, la stagione teatrale al Teatro Duse

    • dal 19 ottobre 2019 al 19 aprile 2020
    • Teatro Duse
  • Palazzo Galli, "Giacomo Bertucci tra Ghittoni e De Pisis"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 15 dicembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Palazzo Galli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento