Dallo sfruttamento nei campi al bollino “anticaporalato”, incontro con Yvan Sagnet

Dallo sfruttamento nei campi alla promozione della prima filiera contro il caporalato: una parabola al centro dell’incontro gratuito, aperto a tutta la cittadinanza, organizzato dall’associazione piacentina Cosmonauti e in programma sabato 7 dicembre, alle ore 21.15, all’auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano (via Sant’Eufemia 12). Ospite dell’evento Jean Pierre Yvan Sagnet, presidente di No Cap, realtà no-profit nata nel Meridione per contrastare il fenomeno del caporalato nel settore agricolo e divulgare l’informazione sulle imprese virtuose. Una missione nata dalla storia personale dello stesso Sagnet, ingegnere camerunese promotore di una battaglia civile che nel 2011 ha portato all’emanazione della prima legge italiana sul caporalato e raccontata nel libro “Ama il tuo sogno. Vita e rivolta nella terra dell'oro rosso”, edito nel 2017. Il suo percorso di promozione della legalità è poi proseguito con la fondazione di No Cap, ideatrice di un bollino etico che garantisce all’acquirente un prodotto alimentare realizzato corrispondendo un prezzo adeguato ai coltivatori e rispettando i diritti dei lavoratori. Argomenti e prospettive che saranno al centro del dialogo con i soci di Cosmonauti, impegnati a valorizzare le aree verdi cittadine e a promuovere a trecentosessanta gradi il dibattito culturale sul tema dell’agricoltura con il progetto “Coltivare Tradizioni”, finanziato dal bando “Giovani protagonisti” del Comune di Piacenza. “Le esperienze e i risultati concreti di chi ha come obiettivo la valorizzazione delle imprese che già attuano i principi di rispetto dei diritti umani e sociali nella vita economica possono essere un’occasione di arricchimento per il territorio piacentino, caratterizzato da un’antica quanto radicata vocazione agricola - spiega l’associazione. “Oltre ad approfondire alcune problematiche lavorative del settore, l’incontro dà l’opportunità di conoscere un nuovo sistema di fare rete per mettere in evidenza quei punti di forza e di trasparenza a cui oggi guardano con sempre maggiore interesse anche i consumatori”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Palazzo Farnese, Feste al Museo

    • Gratis
    • dal 6 ottobre 2019 al 5 gennaio 2020
    • Palazzo Farnese
  • Museo di Storia Naturale, Laboratori didattici "Gioca e impara"

    • Gratis
    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Museo di Storia Naturale
  • Museo di Storia Naturale, "Aspettando il Natale"

    • Gratis
    • dal 1 al 22 dicembre 2019
    • Museo di Storia Naturale

I più visti

  • Appennino Festival, a Ferriere il coro Vox Silvae

    • solo domani
    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Borgo Faxhall, Mercatino del Borgo

    • Gratis
    • dal 7 al 29 dicembre 2019
    • Borgo Faxhall
  • Natale 2019 a Piacenza, tutti gli eventi

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • varie location, come da programma
  • Castell'Arquato, Winterland - il paese del Natale

    • solo domani
    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • intero borgo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento