← Tutte le segnalazioni

Altro

Epas conduce un'indagine al Castello di Rivalta

Strada Comunale, 7 · Gazzola

Il Team E.P.A.S. Sezione di Piacenza effettuerà presso il Castello di Rivalta, delle video/foto riprese e analisi audiometriche ambientali esterne ed interne dell’omonima struttura il prossimo 25 novembre. Tale materiale frutto dell’attività in oggetto, sarà destinato alla ricerca di eventuali anomalie o prove di una qualsiasi spiegazione agli accadimenti misteriosi avvenuti all’interno della struttura. Partecipanti I membri della sezione omonima con la partecipazione straordinaria del Presidente Internazionale e Fondatore dell’associazione Massimiliano Maresca ed il vicepresidente internazionale Giuseppe Ferrara, la presidentessa della sezione Monza e Brianza e staff tecnico direttivo nazionale Sabrina Cavallari e Francesco Papetti ricercatore, Daniele Grilli Camera-men Chief e Vicepresidente, Rocco Americo fonico e ricercatore, Cristian Girandola 1°consigliere associativo e storico della sezione, Marco Delli Bergoli fotografo e ricercatore, Roberta Bacchetta fotografa e ricercatrice, Riccardo Luigi Balestri 1° Addetto video, Filippo D'Errico 2°addetto video, Alessandro Ferronato tecnico addetto alle strumentazioni . Collaboratori esterni: come per la precedente indagine presso il Museo Internazionale delle Torture di Grazzano Visconti collaboreranno con il CINECLUB “G.CATTIVELLI” DI PIACENZA che metterà a disposizione Renato Bellobuono, cine-video operatore. In seguito verrà indetta una conferenza stampa in cui saranno presentati i risultati sia positivi che negativi dell'indagine con il benestare dei proprietari della struttura se debitamente autorizzati. Diverse leggende e storie sono girate intorno a questo magnifico maniero che sembra uscito da una fiaba dei fratelli Grimm., il team operativo E.P.A.S Sezione di Piacenza come il resto della propria associazione è un gruppo di ricerca scientifico che ricerca eventuali anomalie ed effettua rivalutazione storico culturale di luoghi e strutture densi di mistero e leggenda rispettando la veridicità e la storicità del luogo studiato, essi possono essere definiti investigatori del mistero a 360 gradi e non Ghostbusters o ghost hunter.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Un fiorire di presidenti e vicepresidenti internazionali... cos'è, il G20 dei paranormali? Il paranormale, una branca della scienza riconosciuta ovunque,,, come disse Totò "ma mi faccia il piacere!"

Segnalazioni popolari

Torna su
IlPiacenza è in caricamento