Emma Books, per tutte le appassionate di lettura

EMMA BOOKS: femminile, digitale. Finalmente una sigla editoriale dedicata al mondo delle lettrici e delle scrittrici

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Tra  Kindle,  Kobo  e  gli  altri  reader,  sempre  più  lettori  decidono  di  abbandonare i  libri  di  carta  e  di  passare  a  quelli  digitali.  E  proprio  per  questo  abbiamo  deciso di  segnalarvi  un’interessante  novità  nel  mondo  editoriale,  una  new  entry  che  sta già  riscuotendo  un  grande  successo  e  alla  quale  collabora  anche  la  piacentina Claudia  del  Giudice.  Si  tratta  di  Emma  Books,  una  sigla  editoriale  dedicata  al mondo unicamente ebook.
Emma  Books  pubblica  romanzi  e  racconti  inediti  di  autrici  conosciute  al  grande  pubblico letteratura femminile, italiani e inglesi, testi di saggistica e di varia.
Ma  come  mai  proprio  Emma?  “Il  nome  scelto  per  Emma  è  evidentemente  un omaggio  a  Emma  Woodhouse,  la  protagonista  di  uno  dei  capolavori  di  Jane Austen,  che  non  smette  di  essere  il  vero  nume  tutelare  della  grande  ed  eterna women’s anche  un  omaggio  a  tutte  le  Emma  di  oggi,  di  sempre  e  di…  ovunque,  visto  che Emma si scrive Emma e si pronuncia Emma in ogni lingua del mondo”.
Emma  Books  nasce,  quindi,  per  intercettare  e  coinvolgere  “tutte  le  Emma”,  il variegato  universo  della  lettura  e  scrittura  femminili.  Costituito  da  donne  ad  alto tasso  di  digitalizzazione,  questo  mondo  ha  al  proprio  interno  una  componente anagraficamente  e  intellettualmente  giovane,  dinamica,  colta,  curiosa,  informata  e informatizzata.
Emma  Books  è  un  progetto  ideato  sulla  base  di  queste  considerazioni  e  grazie all’incontro di tre esperienze complementari: quella nell’ideazione e organizzazione di  eventi  culturali  e  del  congresso  internazionale  per  scrittori  che  si  è  coagulata nel  Women’s  Fiction  Festival,  quella  nell’editoria  digitale,  nella  distribuzione  e  nel marketing  online  di  Digitpub  e  Bookrepublic,  e  quella  nel  campo  editoriale  e  della comunicazione dell’agenzia Grandi&Associati. Perché leggere (libri di carta o ebook) regala le emozioni più intense e il piacere più profondo e duraturo. Ed è un piacere tutt’altro che solitario: Emma avrà amiche con cui condividerlo in tutto il mondo.
Per tenersi aggiornati sulle nuove uscite, proporre un manoscritto o semplicemente avere  informazioni  sul  mondo  dell’editoria  femminile  e  digitale,  visitate  il  sito  di Emma Books: www.emmabooks.com
Gli  ebook  di  Emma  Books  sono  acquistabili  online  su  Bookrepublic  (http:// www.bookrepublic.it/books/publishers/Emma%20Books/) e sui principali store.

Torna su
IlPiacenza è in caricamento