Festival del Diritto 2011: oggi l'inaugurazione. Tutti gli appuntamenti

Oggi, 22 settembre, prende ufficialmente il via il Festival del Diritto 2011. Il tema della 3 giorni di incontri è "Umanità e Tecnica". Tutte le informazioni, il programma e le locations degli eventi

Oscar Luigi Scalfaro

Oggi 22 settembre alle ore 16.30 presso il Salone di Palazzo Gotico, si aprirà l'edizione 2011 del "Festival del Diritto", ma l’inaugurazione "scientifica" del Festival sarà affidata poco dopo al dialogo tra due grandi studiosi, il filosofo Remo Bodei e il giurista Gustavo Zagrebelsky, che nella suggestiva location della Sala dei Teatini, alle ore 18.00, ne definiranno il tema portante: "L'umanità e la tecnica".
Durante questa prima giornata sono previsti anche una video-intervista a uno dei più prestigiosi testimoni del nostro tempo, l’ex presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro, e l’incontro sui valori della nostra Costituzione, cui parteciperanno Rosy Bindi e il giurista Valerio Onida, con il corrodinamento dell’ex direttore del “Corriere della Sera” Paolo Mieli.

IL PROGRAMMA COMPLETO DEL FESTIVAL DEL DIRITTO 2011

ore 18.00: Sala dei Teatini - DIALOGHI - REMO BODEI, GUSTAVO ZAGREBELSKY - "UMANITÀ E TECNICA" - Introduce GEMINELLO PRETEROSSI

È molto difficile definire l’umanità. Perché si trasforma continuamente. Perché non è un’essenza data, immutabile. E tuttavia, non possiamo fare a meno di interrogarci sulla sua paradossale natura artificiale e multiforme, sui significati che continuamente genera. L’uomo è l’unico animale che sa di essere mortale. Per questo adotta delle strategie per andare al di là dell’umano. E costruisce delle protesi a tal fine. Una delle più significative è proprio la tecnologia, che non solo trasforma il mondo, ma oggi arriva a modificare lo stesso corpo umano. Siamo di fronte a una transizione antropologica? Il diritto – tecnica sociale esso stesso – è chiamato a una duplice sfida: accompagnare l’avanzamento scientifico e tecnico dell’umanità, e allo stesso tempo contribuire ad orientarlo a fini umanistici, proteggendo concretamente la dignità e i diritti di ciascun essere umano, soprattutto di chi è più fragile e indifeso.

ore 20.00: Salone Palazzo Gotico - TESTIMONI DEL TEMPO - OSCAR LUIGI SCALFARO - I VALORI DELLA COSTITUZIONE - videointervista con STEFANO RODOTÀ - Coordina PAOLO MIELI, intervengono ROSY BINDI, VALERIO ONIDA

Oscar Luigi Scalfaro ha attraversato da protagonista l’intera storia repubblicana, dall’Assemblea costituente alla Presidenza della Repubblica. Lo ha fatto con passione e determinazione. Ha incarnato una incondizionata fedeltà alla Costituzione, che l’ha guidato nell’esercizio delleresponsabilità pubbliche e l’ha portato ad un rinnovato impegno politico diretto quando si è dovuto difenderla dalle manipolazioni di una riforma per fortuna bocciata,grazie anche al suo contributo, dal voto dei cittadini. La sua è una storia politica e culturale che ne fa un vero testimone del tempo.

 

Potrebbe interessarti

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Requisiti Reddito di cittadinanza, come fare domanda e quali regole rispettare

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

I più letti della settimana

  • Migliaia di rotoballe divorate dalle fiamme nella notte, nel rogo muoiono anche alcuni bovini

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Travolto in bici da un furgone, grave un bambino

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Esce di strada e si ribalta: donna ferita estratta dall'auto insieme ai tre cagnolini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento