Passerini Landi, “Storie naturali: racconti di fiori, animali, piante… immagini, parole, memorie”

E' allestita presso la Biblioteca Passerini Landi la mostra “Storie naturali: racconti di fiori, animali, piante… immagini, parole, memorie”, che vede esposte sino al 30 giugno alcune tavole tratte da opere delle collezioni bibliotecarie, oltre a cassette entomologiche e botaniche dal Museo Civico di Storia Naturale.

L’itinerario della mostra si articola intorno a tre nuclei, il primo costituito da alcune immagini realizzate all’inizio del Settecento da Maria Sybilla Merian (1647 – 1714), prima naturalista donna nonché prima studiosa ad occuparsi di insetti, le cui opere sono messe in parallelo con alcune illustrazioni tratte dall’Erbario dipinto di Frà Zaccaria, a cura di Carlo Francou (TEP 2008), con esplicito riferimento alle tavole della studiosa olandese. Il secondo nucleo presenta tavole provenienti da due opere conservate presso il Fondo Antico della Biblioteca Passerini Landi: la “Illustratio iconographica insectorum” di Antonius Joannes Coquebert, datata 1705 e la “Historiae de insectis” di Ulysses Aldrovandus, del 1638.  Il  terzo nucleo consiste in alcune tavole tratte dal Giornale di Agricoltura (anni 1892 – 1902), incluse in una rubrica che tratta di insetti dannosi all’agricoltura, mettendone in evidenza abitudini e grado di nocività, per elencare poi alcuni rimedi atti a contrastarne l’azione dannosa; sono presenti anche, sebbene in numero ridotto, alcuni insetti la cui alimentazione è costituita da altri insetti dannosi, pertanto indicati per un primo tentativo di lotta integrata.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Galleria Studio C, mostra personale di Elia Inderle "Attesa e distensione"

    • Gratis
    • dal 23 maggio al 11 giugno 2020
    • Galleria d'Arte Contemporanea STUDIO C
  • Bobbio, riaprono il Museo dell'Abbazia e la Collezione Mazzolini

    • da domani
    • dal 7 giugno al 30 agosto 2020
    • Museo dell'Abbazia
  • Paolo Capitelli, "Blooming after silence"

    • Gratis
    • dal 4 giugno al 4 luglio 2020
    • Spazio 5/A di S.A.I.B. spa

I più visti

  • Archistorica, "Antichi canali e navigli di Piacenza"

    • Gratis
    • dal 13 April al 30 June 2020
    • Archistorica on line
  • Archistorica, "La via degli Abati tra Parma e Piacenza"

    • Gratis
    • dal 4 May al 30 June 2020
    • Archistorica on line
  • Archistorica, "Piacenza e la geometria sacra"

    • Gratis
    • dal 6 April al 30 June 2020
    • Archistorica on line
  • #iomiallenoacasa con Agnese

    • Gratis
    • dal 29 March al 31 July 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento