Appennino Festival: happening di musica e poesia di San Lorenzo

Ospiti gli scrittori Dadati, Callegari e Zilioli e i musicisti Torricella, Lodigiani e Pavesi sabato 10 agosto alle 21.30, sulla terrazza panoramica della Chiesa di Pigazzano di Travo, per un nuovo appuntamento con Appennino Festival

Le tradizioni si rispettano. Soprattutto nelle notti di mezza estate. Ecco allora che anche quest’anno l’Appennino Festival mette in calendario l’happening di musica e poesia di San Lorenzo: sabato 10 sulla terrazza panoramica della chiesa di Pigazzano alle 21.15 è in programma l’evento “Musica e poesia nella notte di San Lorenzo” con alcuni “vecchi amici” del Festival e altre sorprendenti new entry.

Ad alternarsi, nel corso della serata, saranno gli scrittori e poeti Gabriele Dadati, Edoardo Callegari e Giovanni Zilioli a cui spetteranno le letture. La serata mette in programma anche una serie di intermezzi musicali a cura di Vincenzo Torricella, Gianmaria Lodigiani e Chiara Pavesi.

Si attendono sorprese a partire dal programma che svelerà ad esempio dei volti poco noti della grande poesia italiana: ecco allora che, nell’anno in cui si celebra il duecentesimo anniversario de “L’infinito” di Leopardi, il Recanatese finirà sotto i riflettori per i suoi componimenti più brillanti e divertenti. Le letture di alcuni testi tratti dalle “Operette morali” e capaci di parlare al nostro tempo come la “Proposta di premi fatta dall’Accademia dei Sillografi” lasceranno spazi ai versi più sagaci dei “Canti” e a una rilettura di “A Silvia” decisamente particolare con l’obiettivo di svelare un Leopardi sorprendentemente lontano dall’immagine tramandata dallo stereotipo.

Al programma ufficiale infine si aggiungerà la lettura di alcune poesie del nuovo libro di Alessandro Romanello accompagnata dalla violoncellista Pavesi e da qualche altra sorpresa nello spirito dell'happening.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falciata mentre soccorre un automobilista, grave una ragazza

  • Frontale sul rettilineo a Rottofreno, non ce l'ha fatta la 49enne finita fuori strada

  • Dopo il frontale finisce fuori strada: due donne ferite, una è gravissima

  • Le valli piacentine si svegliano imbiancate

  • Furgone centrato da un'auto travolge un ciclista e si schianta contro un muro: tre feriti

  • Con il tir sfonda il guard rail e precipita dal viadotto nel deposito Seta: è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento