"Orgoglio biancorosso", atto II: stasera partita al Garilli

Partita dell'orgoglio biancorosso, stasera presso lo stadio Garilli. In campo la squadra del Consiglio Comunale capitanata dal sindaco Reggi, che affronterà tanti ex-giocatori, beniamini dei tifosi

Partita dell’orgoglio biancorosso in programma mercoledì 22 giugno alle ore 21  presso lo stadio “Garilli”, con tanti ex-campioni, in passato beniamini dei tifosi piacentini, che scenderanno in campo contro la squadra del Consiglio comunale capitanata dal sindaco Reggi, al cui fianco saranno schierati tra gli altri il presidente della Provincia Massimo Trespidi e gli assessori comunali Francesco Cacciatore e Paolo Dosi.

GLORIE BIANCO-ROSSE - Una selezione di tifosi della Curva Nord affiancherà le vecchie glorie del Piace, che hanno già risposto numerose all’appello. Si tratta di atleti che hanno scritto pagine importanti nella storia del club della famiglia Garilli: Totò De Vitis, Francesco Turrini, Giampiero Piovani, Dario Hubner, Massimo Brioschi, Paolo Tramezzani, Fulvio Simonini (autore della storica rete che portò il Piacenza in serie A nel 1993), Fabian Valtolina, Stefano Maccoppi, Daniele Moretti e Stefano Rossini.

CRONACA IN DIRETTA DI RADIO SOUND - Sulle frequenze di Radio Sound, la partita sarà trasmessa in diretta e verrà commentata da Paolo Gentilotti, caposervizio della redazione sportiva di “Libertà”, da Giorgio Lambri, storica voce di Radio Sound e attualmente capocronista del giornale di via Benedettine, da Andrea Amorini, “voce” delle più belle imprese biancorosse e da Alessandro Battini, anch’egli commentatore radiofonico. L’ingresso è a offerta e i fondi raccolti saranno devoluti all’Associazione “W. Bottigelli”.

Ieri, 21 giugno, in centro ha sfilato il corteo "Orgoglio biancorosso" per sostenere il Piace: le foto e i video della serata

IL VIDEO DEL CORTEO IN LARGO BATTISTI

IL VIDEO DEI TIFOSI SUL CORSO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzino finisce in Po, un passante si butta e lo salva appena in tempo

  • Ricoverato uomo affetto da meningococco , l'Asl: «Per chi è entrato in contatto serve la profilassi»

  • Nella notte fatti saltare due bancomat in pochi minuti, commando in fuga

  • «Su Tik Tok combatto il bullismo: la vita è più importante di chi ci odia perché diversi»

  • «Il mito della Lancia Delta non passerà mai di moda»

  • In tre per vendicare la tentata violenza all'amica

Torna su
IlPiacenza è in caricamento