All'Auditorium della Fondazione il giornalista Attilio Bolzoni

Martedì 29 ottobre alle 21 all'Auditorium della Fondazione il giornalista Attilio Bolzoni sarà ospite dell'Associazione 100x100 in Movimento per la presentazione del libro "Il padrino dell'antimafia"

Martedì 29 ottobre 2019 alle ore 21, presso l'Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano, il giornalista di Repubblica Attilio Bolzoni presenta "Il padrino dell'antimafia. Cronaca di un potere infetto" edito da Zolfo.

Bolzoni sarà ospite di 100x100 in movimento-APS in un evento organizzato in collaborazione con la Fondazione, Teatro Trieste34, Libreria Fahrenheit, Associazione Cosa Vostra, Comitati Terre di Zara e Mantova Acqua, Territorio e bene comune. La tappa piacentina fa parte di un tour di tre giorni che vede la presenza di Bolzoni anche a Brescello (RE) e Pegognaga (MN).

Modera la serata il Direttore del quotidiano Libertà, Pietro Visconti.
Introduce
 Rossella Noviello, Presidente dell'Associazione organizzatrice.

Un libro che racconta la storia di Antonello Montante, imprenditore siciliano nel cuore di un boss di Cosa Nostra che diventa misteriosamente il faro dell' Antimafia italiana.
'Con la complicità di ministri dell'Interno e alti magistrati, di spie e generali, Calogero Antonio Montante in arte Antonello è il personaggio che più di ogni altro segna l'oscura stagione delle 'mafie incensurate' che dettano legge dopo le stragi del 1992. Simbolo della legalità per Confindustria e a capo di una centrale clandestina di spionaggio, fra affari e patti indicibili la sua storia fa scorgere un pezzo d'Italia con il sangue marcio'.
Il libro edito da ‘Zolfo Editore’, offre una lettura dettagliata e senza filtri della antimafia oggi, con gli occhi di uno dei più grandi giornalisti italiani che si è occupato di criminalità organizzata.
Un tema, quello della criminalità organizzata e delle infiltrazioni nelle associazioni di categoria, che tocca da vicino il territorio emiliano scosso dall'inchiesta Aemilia. Parallelamente una inchiesta che interroga sul ruolo, spesso opaco, delle associazioni antimafia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

piacenza 29 ottobre-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mio marito è stato un dono per la mia vita»

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Contagi in drastico calo a Piacenza: il 7 aprile 17, ieri erano 44

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

  • Intrappolata nel locale del bancomat, 70enne salvata da Ivri e carabinieri

  • Covid-19, i numeri del 6 aprile: a Piacenza 10 decessi e 44 contagi

Torna su
IlPiacenza è in caricamento