"Piacenza città tra le acque", ciclo di conferenze

 Piacenza? Una piccola Venezia. A vederla oggi non si direbbe, ma l’importanza dell’acqua per la nostra città e il reticolato urbano appare evidente nella storiografia, e emerge nelle fino al Settecento, dove all’interno della cinta muraria scorrono rivi, canali e vie d’acqua inimmaginabili oggi.

“Piacenza città tra le acque: fonti, sicurezza, suoni e valore delle nostre acque”. Questo il titolo di una serie di conferenze divulgative, pubbliche e aperte a tutti - ma fondate su basi storiografiche e scientifiche e tenute dai massimi esperti del campo - che Auser Cultura Piacenza ha organizzato grazie al contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano e la collaborazione di Iren, Consorzio di Bonifica e del Conservatorio Nicolini. Immagine simbolo delle Conferenze è proprio una stampa antica di Piacenza con i suoi canali.

Curatrice del ciclo di conferenze è una professoressa di scienze in pensione, Linda Pampari, oggi animatrice di Auser Cultura, che spiega così l’importanza di questo elemento: “Nell’acqua è nata la vita sul nostro pianeta, essa è vita e senz’acqua si muore. Abbiamo pensato di dedicare a questo elemento e al “governo dell’acqua della città” questo ciclo di conferenze che vogliono far comprendere il mondo sfaccettato che ruota attorno al suo utilizzo: come arriva nella nostra città, come viene convogliata nelle nostre case e negli acquedotti, come viene controllata per garantire sicurezza e qualità. E ancora – spiega Pampari - come sia utile per l’organismo, come si possa ridurre il consumo di plastica che oggi rischia di comprometterne la qualità e come, infine, l’acqua possa essere fonte di creatività”.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

Mercoledì 26 Febbraio ore 16.00 - EVENTO SOSPESO

"Dalla captazione al rubinetto allo scarico: aspetti tecnici e di corretto monitoraggio"
Ing. Geol. Marco Bergonzoni (Eduiren) – Auditorium Fondazione di Piacenza e Vigevano

Mercoledì 4 Marzo ore 16.00
" Prevenzione e qualità dell’acqua"
Dott. Roberto Florio - Serra di Palazzo Ghizzoni-Nasalli

Martedì 17 Marzo ore 16.00
"La composizione del paesaggio sonoro nel progetto Un Po di musica"
Roberto Doati docente di Musica Elettronica presso il Conservatorio "Giuseppe Nicolini"
Serra di Palazzo Ghizzoni-Nasalli

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Museo di Storia Naturale, Laboratori didattici "Gioca e impara"

    • Gratis
    • dal 21 marzo al 16 maggio 2020
    • Museo di Storia Naturale
  • "Il grande balzo dell'Astronomia" - EVENTO SOSPESO

    • Gratis
    • 28 febbraio 2020
    • Auditorium Fondazione di Piacenza e Vigevano
  • Iniziative per la terza età, i prossimi appuntamenti

    • Gratis
    • dal 30 gennaio al 4 marzo 2020
    • varie location, come da programma

I più visti

  • Scopripiacenza, "Luciano Richetti: un pittore al servizio della bellezza"

    • solo domani
    • 23 febbraio 2020
    • Portici di Palazzo Gotico (ritrovo)
  • Museo di Storia Naturale, Laboratori didattici "Gioca e impara"

    • Gratis
    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Museo di Storia Naturale
  • Valnure e Valchero, Carnevale 2020

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 15 al 23 febbraio 2020
    • Valnure e Valchero
  • Cortemaggiore, la stagione teatrale al Teatro Duse

    • dal 19 ottobre 2019 al 19 aprile 2020
    • Teatro Duse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento