Unicef per Placentia Marathon, domenica 3 marzo il via

Undici associazioni schierate accanto a Unicef in occasione della 18° edizione della manifestazione. Il via domenica 3 marzo, con arrivo previsto in Piazza Cavalli

Un'immagine della partenza della scorsa edizione della manifestazione

La Placentia Marathon continua a crescere, non solo in termini numerici e sotto il profilo delle adesioni, ma anche per quanto concerne il connubio tra sport e solidarietà. Sono undici, infatti, le associazioni che – accanto all’Unicef, cui la manifestazione è da sempre dedicata – parteciperanno a vario titolo alla 18° edizione della corsa, in calendario domenica 3 marzo.

Si conferma, dopo il successo dello scorso anno, l’iniziativa “Corri con Armonia… per la Senologia”, mirata a sensibilizzare la cittadinanza sulla prevenzione del tumore al seno. Una camminata non competitiva di soli 3 km, lungo il percorso che si snoda tra la partenza della Maratona e piazza Cavalli: un lungo corteo identificato anche dai cappellini che ogni partecipante indosserà per rendere visibile il suo impegno. Anche le atlete e gli atleti che, gareggiando per la Maratona, per la StraPiacenza Half Marathon e per la Mezzamaratona Handbike, o partecipando alle camminate Fiasp di 5 e 10 km, intendano aderire all’iniziativa di Armonia, possono farlo chiedendo presso lo stand del sodalizio il cappellino identificativo, che sarà loro consegnato con un’offerta simbolica di 2 euro e che potranno liberamente indossare nel corso dell’evento.

Oltre alla camminata promossa da Armonia – che in questa seconda edizione ospita anche l’Associazione italiana Mowat Wilson – un numeroso gruppo di atleti accompagnerà Andrea e i Corsari della Maratona e Cremona nel Sociale, nella loro ormai consueta gara con i ragazzi diversamente abili in carrozzina.

Il Gruppo G.S. Metro's del Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Usl, costituitosi nel 2009 e formato da utenti, operatori e volontari, parteciperà alla camminata non competitiva, così come l'Associazione Diabetici, mentre Oxfam Italia, Gruppo Famiglie Dravet e Figlie di Gesù Buon Pastore saranno in gara grazie alla disponibilità del team "Piacenza Sera Run for Children", un gruppo di runner costituitosi intorno alla testata on-line cittadina che correrà indossando una maglietta appositamente creata per promuovere queste attività solidali.

Anche quest’anno, inoltre, non manca la presenza di Aic – Associazione italiana Celiachia, al fianco degli organizzatori per pemettere a tutti i partecipanti di usufruire di un servizio adeguato alle specifiche esigenze nutrizionali. A cura del sodalizio verranno infatti allestiti punti ristoro in piazza Cavalli, all’arrivo delle gare competitive e della camminata “Corri con Armonia”, nonché all’Expo Maratona, traguardo della camminata per l’Unicef. Sempre all’Expo Maratona, si troverà lo speciale “Punto Pasta Party – senza glutine” dove, grazie alla presenza delle volontarie Aic, verranno preparati piatti di pasta senza glutine per gli atleti o i loro accompagnatori.

Il progetto del Comitato organizzatore è quello di dedicare al mondo del volontariato uno spazio ancor più ampio nell’edizione del 2014: nella ridefinizione del format dell’evento, che con ogni probabilità si svilupperà nell’arco di due giornate e coinvolgerà anche le scuole, si pensa all’opportunità non solo di far conoscere le singole realtà, ma di dare vita a una significativa raccolta di fondi, che sia di concreto aiuto per le persone in difficoltà.

Tutte le informazioni al sito http://http://www.placentiamarathon.it/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Dino De Simone non si trova, le ricerche proseguono senza sosta

  • Tre maestre arrestate per maltrattamenti sui bambini all'asilo

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • Ubriaco scappa dalla volante, si schianta contro un palo e poi aggredisce i poliziotti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento