Ponte dell'Olio, al Circolo Athena attimi catartici tra follie tzigane

Roberto Durkovic e i Fantasisti del metrò con Flavio Oreglio si esibiranno lunedì 24 aprile Al Circolo Athena di Ponte dell'Olio

Roberto Durkovic e i Fantasisti del metrò

Arte e spettacolo a 360° nella serata di lunedì 24 aprile, al Circolo Athena di Ponte dell’Olio, dove il cantautore Roberto Durkovic, supportato dal suo gruppo - I Fantasisti del metrò), collaborerà con l’attore, musicista e comico Flavio Oreglio.

Tutto nasce dalla casualità di un incontro, scoprendo interessi comuni e affinità, così Durkovic conobbe i suoi musicisti (che lo accompagnano oramai da oltre 20 anni) e così incontra Flavio Oreglio. Noto al grande pubblico per le apparizioni televisive a Zelig recitando poesie catartiche, Oreglio è anche musicista, poeta, attore teatrale e scrittore.
Lo spettacolo nasce proprio da un incontro, da un incrocio di sensibilità affini esteticamente variegate, da un puzzle di emotività fatto di eleganza musicale e corrosività di pensieri, da parole poetiche e catartiche, da attimi descritti con garbo ed energia positiva.
Flavio e Roberto parlano, cantano e dialogano, attraversando con le loro avventure verbali lande sia conosciute che inesplorate, tenendo vivo un tratto poetico/ironico sempre pronto a colpire qualche lato scoperto del cuore delle persone in ascolto.
E così si parla di tutto e del nulla, passando con nonchalance dai gradi temi dell’esistenza umana alle piccole cose della vita quotidiana, tra le canzoni di Durkovic e degli autori che interpreterà e l’aplomb satirico umoristico di Flavio Oreglio nella sua veste mai smessa di musicista/cantautore.

Ingresso dalle ore 20.30, inizio spettacolo alle ore 22. Cena + ingresso 25 euro (prenotazione obbligatoria entro sabato 22 aprile).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    «In palestra o a fare spesa durante l'orario di lavoro»: indagati cinquanta dipendenti del Comune

  • Politica

    «Danneggiata l'immagine della città, ci sentiamo tutti traditi»

  • Cronaca

    Siccità, la situazione è allarmante: servono coesione sociale e buon senso

  • Politica

    «Sconcertante, ma non sono sorpreso. Avevamo sanzionato numerosi casi»

I più letti della settimana

  • «Sempre vicini ai malati terminali». Un premio ai volontari della Casa di Iris

  • Andreas Muller, per il ballerino forse un futuro in televisione

  • Nella centralissima via XX Settembre apre il negozio di ottica Fielmann

  • Ferriere si prepara alla Fiera patronale di San Giovanni

  • Consegnato al professor Cavanna il premio "Solidarietà per la vita"

  • Venerdì Piacentini, in viale Malta anche Cloe Ferrari con "Gli scentrati"

Torna su
IlPiacenza è in caricamento