Alseno, week-end di festa per il patrono San Martino

Ricco di eventi e novità il programma ideato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la Parrocchia, le associazioni e le aziende del territorio

Immagine di repertorio

Alseno in festa nel week-end di sabato 10 e domenica 11 novembre per la festa patronale di San Martino. Ricco di eventi e novità il programma ideato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la Parrocchia, le associazioni e le aziende del territorio.

Dopo “l’anteprima” nella serata di venerdì con la cena in piazza sotto il tendone riscaldato, accompagnata dalla diretta radiofonica di “Malvisi”, gli appuntamenti riprendono sabato 10 alle 15.45 con la lettura animata per bambini in biblioteca. Alle 16.30 spazio alla proiezione del cartone animato “Sing” nella sala consigliare del Comune. L’ingresso è gratuito. Alle 21.30, invece, serata danzante sotto il tendone con “L’Angolo di Danza” di Luca e Tania.

Domenica mattina, alle 11, Messa solenne in onore del Santo Patrono, nella chiesa parrocchiale. Nell’occasione verrà consegnato il prestigioso Premio “San Martino”, quest’anno assegnato a Franco Bacigalupi,«interlocutore attento e disponibile che ha avvicinato l’apparato burocratico alla nostra comunità» - si legge nella motivazione dell’assegnazione del premio.

Nel pomeriggio di domenica, infine, a partire dalle 15 sotto il tendone allestito in piazza, si svolgerà la tradizionale tombolata con tante sorprese per i più piccoli. Qui verranno inoltre esposti i disegni delle scuole materne. I bambini delle scuole elementari saranno impegnati  in una vendita benefica di torte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

WhatsApp Image 2018-11-02 at 17.21.22-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza, tutte le attività commerciali che sono aperte e fanno consegna a domicilio

  • «Un anziano ammalato di Covid in gennaio a Piacenza potrebbe essere il paziente 1». Inchiesta di Report in una clinica piacentina

  • Coronavirus, la situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 31 marzo

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Covid-19, Piacenza piange altre 26 vittime, il totale sale a 495

Torna su
IlPiacenza è in caricamento