Operatrici sanitarie modelle per un giorno contro bulimia e anoressia

Dottoresse e infermiere si mettono in gioco domenica a Palazzo Gotico, sfilando in passerella per lanciare un messaggio contro i falsi miti estetici di oggi. Prevista anche l'esibizione del cantante Simone Fornasari e delle allieve della scuola di danza Tersicore

Modelle d'eccezione, domenica 30 ottobre, in occasione della originale iniziativa che chiude con un sorriso l'edizione 2011 della manifestazione Pulcheria. Circa 30 professioniste dell’Azienda Usl di Piacenza smetteranno per un giorno il camice bianco o la divisa e indosseranno abitI d'alta moda, tra cui tre creazioni della giovane stilista piacentina emergente Camilla Vaccari, che proporrà al pubblico un assaggio del proprio talento.

L’evento, fissato per le ore 16.30 a palazzo Gotico (piazzetta Mercanti), è intitolato “Non pesare la vita… Sbilanciati!”, ed è stato realizzato in collaborazione con il Comune di Piacenza e l’associazione Puntoeacapo. Lo scopo è contrastare la forte pressione culturale esercitata verso il mito del corpo magro, mito così difficile da sradicare, e riportare il valore della persona lontano dalla mera estetica. Moda e televisione lasciano ancora troppo poco spazio, infatti, a immagini di donne sane e normali, proprio come sono le affermate professioniste che hanno prestato il loro volto all’iniziativa. Si tratta di dottoresse, infermiere, operatrici socio sanitarie, logopediste, tecniche di laboratorio, tecniche di fisiopatologia, caposala,  sociologhe, amministrative.

PIACENZA ALL'AVANGUARDIA CONTRO I DISTURBI ALIMENTARI - A Piacenza è attivo da anni un programma specifico per la diagnosi e cura dei disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia e binge eating, alimentazione incontrollata) che vede impegnata un’equipe multidisciplinare. La rete provinciale coinvolge e integra professionalità facenti capo a diversi diipartimenti: Nutrizione clinica, Neuropsichiatria infantile e centri di Salute mentale, Pediatria di comunità distrettuali, reparti ospedalieri di Pediatria di Piacenza e Fiorenzuola e Ser.T di Levante (a Cortemaggiore).

“L’anoressia nervosa - spiega Mara Negrati, responsabile dell’unità operativa di Nutrizione Clinica - è una malattia grave alla cui base vi è una bassissima autostima; la magrezza diventa una sorta di identità di sé e i comportamenti ossessivi e compulsivi compromettono gravemente la qualità di vita. Anche nella bulimia nervosa la preoccupazione per il peso corporeo e per le forme del proprio corpo è da ricollegare all’autostima; questa malattia si caratterizza per ricorrenti abbuffate con condotte compensatorie (induzione al vomito) per prevenire l’incremento di peso”.

ESIBIZIONE MUSICALE E SPETTACOLO DI DANZA - La sfilata sarà arricchita dall’esibizione del giovane cantante Simone Fornasari, che si è dimostrato entusiasta di contribuire alla riuscita dell’iniziativa.  Gli spettatori potranno ammirare anche le coreografie della scuola di danza Tersicore, interpretate da venticinque ballerine, bimbe e ragazze tra i 9 e i 20 anni, che si esibiranno in un atto unico; lo spettacolo di danza classica e moderna è curato da Tiziana Marzaroli e Nadia Passerini. La manifestazione “Non pesare la vita… Sbilanciati!” sarà condotta da Nicoletta Bracchi. Il Comune di Piacenza sarà rappresentato dall’assessore alle Pari opportunità Katia Tarasconi, che da subito ha sposato l’iniziativa con entusiasmo e l’ha voluta all’interno del calendario di Pulcheria. Durante la manifestazione interverrà anche Vanessa Monterosso, presidente dell’associazione Puntoeacapo.

 

Potrebbe interessarti

  • I 5 cani più intelligenti del mondo

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Come tenere lontano i parassiti dagli animali domestici

I più letti della settimana

  • I 5 cani più intelligenti del mondo

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Tre chili e mezzo di cocaina purissima nell'armadio: «Ecco la droga per la movida piacentina»

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

  • Sbalzati dalla moto: due feriti, uno è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento