Spazio 2, shooting fotografico sugli animali in famiglia

"La mia famiglia e altri animali", così si intitola uno shooting fotografico che prende il nome dal famoso libro di G. Durrell che considera gli animali domestici componenti fondamentali della famiglia.

A Giulia Russo, giovane fotografa e designer piacentina, l’idea è venuta a partire dal suo amore per gli animali e dalla fascinazione per la tradizione dei ritratti di famiglia che comprendono anche gli animali, a partire da Le cartes de visite, nate a metà ottocento, dedicate allo scambio dell’immagine tra persone ed evolutasi in conservazione dell’immagine stessa, come ricordo di famiglia.

Giulia, che unisce l'amore per la fotografia e il design alla sua “eterna passione del raccontare storie: di persone, oggetti ed eventi” – il suo blog “giuisnotanartist.com” è il luogo dove le custodisce - ha scelto Spazio2, la Cittadella del Lavoro e della Creatività Giovanile, come luogo per lo shooting fotografico “La mia famiglia e altri animali”. Durante la giornata di sabato 29 ottobre, dalle 15, chi lo desidera potrà realizzare un ritratto di famiglia a cura di Giulia, compresi i propri animali domestici, in una scenografia dall'atmosfera vintage, per ricordare le origini antiche di quest'usanza.

Una parte del ricavato sarà devoluta all'acquisto di cibo per il canile di Piacenza, mentre la famiglia avrà l'opportunità di posare in un set allestito appositamente e di farsi scattare un ritratto professionale che, una volta post-prodotto, sarà consegnato via mail in alta definizione, pronto per la stampa.

Per partecipare è necessario prenotare il proprio shooting scrivendo a giulia@f64photo.it. Per info: giuisnotanartist.com.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Il Nicolini incontra....", in streaming si parla dei big della musica

    • Gratis
    • dal 9 maggio al 27 giugno 2020
    • On line

I più visti

  • Archistorica, "Antichi canali e navigli di Piacenza"

    • Gratis
    • dal 13 aprile al 30 giugno 2020
    • Archistorica on line
  • Archistorica, "La via degli Abati tra Parma e Piacenza"

    • Gratis
    • dal 4 maggio al 30 giugno 2020
    • Archistorica on line
  • Archistorica, "Piacenza e la geometria sacra"

    • Gratis
    • dal 6 aprile al 30 giugno 2020
    • Archistorica on line
  • #iomiallenoacasa con Agnese

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento