Spazio 2, laboratori di creatività sostenibile "Fare Spazio"

FARE SPAZIO è un progetto culturale di sostenibilità, creatività e ricerca sui materiali di scarto a cura di Spazio2, Cittadella del Lavoro e della Creatività Giovanile del Comune di Piacenza.

L’obiettivo di Fare Spazio è di approfondire il tema del riuso e del riciclo, per “fare spazio” alla creatività giovanile e alla sensibilità ecologica e al contempo considerare il tema come fonte di occupazione professionale futura.

Il progetto consiste nella realizzazione di workshop gratuiti sul tema a cura di giovani realtà piacentine impegnate in attività di riuso creativo, di incontri di confronto con start up innovative nate per sviluppare prodotti originali e creativi a partire dal concetto di riuso e infine nel coinvolgimento della cittadinanza inun’attività di recupero di materiali.

Dopo il primo appuntaemnto con “Pimp My Christmas!” a cura di Winegrette, progetto aperto all'uso creativo di materiali di riuso, si continua sabato 10 dicembre con i workshop di ecosostenibilità e riuso “Orto in bottiglia” e “Remida” a cura di Z10NE, e si prosegue dal 10 al 18 dicembre con il workshop di riuso per outdoor design “Facciamo salotto” a cura di Woodmood.

Nuovo appuntamento venerdì 16 dicembre dalle ore 17 con “Riuso e Innovazione”, un momento di confronto con i protagonisti di start up “del riuso e del riciclo” innovative e l’apertura di “Fare Spazio Exhibit”, una mostra e percorso multimediale, tattile ed esperienziale per scoprire le tante attività svolte, aperta da venerdì 16 a venerdì 23 dicembre 2016. In questa occasione la cittadinanza potrà partecipare attivamente al progetto “Wunderkammer – l’archivio dei rifiuti utili”, fornendo “rifiuti” che saranno utilizzati nei prossimi laboratori e che andranno a costituire un archivio di materiale donato alla comunità riciclante. Sullo stesso tema, inoltre, Spazio2 organizzerà domenica 4 dicembre dalle 10 alle 17 il mercatino del riuso e del vinile SpazioStore, nato a luglio 2016 e giunto già alla sua terza edizione, a cura di “Sputnik”, associazione nata dai giovani che frequentano Spazio2.

I prossimi appuntamenti

10 DICEMBRE ORE 16 - 19

ORTO IN BOTTIGLIA E REMIDA

workshop creativo di ecosostenibilità e riuso

A cura di Z10NE

Avete mai pensato quanto preziosi sono i nostri rifiuti? Gli esperti di Z10NE vogliono diffondere l’idea che lo scarto, l’imperfetto, sia portatore di un messaggio etico, capace di sollecitare riflessioni, proporsi come risorsa educativa, sfuggendo così alla definizione di inutile e di rifiuto. Durante il workshop, a cura di Sara Belloni e Marcello Scaravella, verranno proposte due attività svolte con l’utilizzo di nuove tecnologie (stampante 3D), aperte a tutti, dai bambini agli adulti:

“Remida”: atelier creativo di riciclaggio per trasformare "rifiuti" in oggetti utili

“Orto in bottiglia”: Vuoi costruire un giardino verticale? Beh, ti servono solo un paio di bottiglie di plastica! Realizzare un orto in bottiglia è facile ed economico, un'idea creativa e sostenibile.

Z10NE è un collettivo di professionisti di diversi settori: Beatrice Anelli, Sara Belloni, Sergio Anelli, Marcello Scaravella, Matteo Ziliani, che a Spazio2 conducono i laboratori Future Camp. Un’occasione di apprendimento per educare al saper fare, alla creatività, alla sostenibilità e alle competenze del futuro, con un approccio pedagogico basato sul coinvolgimento attivo, la pratica, la passione e la collaborazione tra pari. L’esperienza combina attività manuali (making, tinkering e design), il mondo del digitale (programmazione, pensiero, computazione, stampa 3D), promozione della lettura, espressione emotiva e molto altro, per adulti, ragazzi e bambini.

10-11-17-18 DICEMBRE ORE 10-13/14-18

FACCIAMO SALOTTO

workshop di riuso per outdoor design

A cura di Woodmood

Obiettivo del workshop è fornire formule semplici per approcciare ai materiali durevoli come legno, cemento, ferro; fornire strumenti (disegno, prototipo) per progettare elementi di arredo e oggetti di uso comune con un design semplice e moderno; produrre gli oggetti attraverso poche tecniche intuitive che possono essere applicate in futuro dai partecipanti (avvalendosi di pochi strumenti di lavoro).

L'attività si svolgerà in 3-4 giorni e sarà caratterizzata da una giornata informativa rispetto al potenziale e debolezze di ogni materiale, una giornata legata alle tecniche più intuitive di lavorazione, una giornata legata ai metodi di finitura e trattamento superficie, una giornata dedicata al completamento dell'opera e all'allestimento dello spazio.

Il workshop sarà focalizzato sulla produzione di un arredo per l’area esterna di Spazio2, per renderlo fruibile, produttivo e collettivo.

Woodmood (Alessandro Ferrari, Marco Usuelli) è una giovane realtà che nasce da un'esperienza di lavoro artigianale su materiali come legno, cemento e metalli.

Un oggetto moderno, ed accessibile può avere diverse interpretazioni a seconda di chi lo usa, ma molti concordano che una cosa durevole non sia per le tasche di tutti.

MW vuole fornire opzioni d'arredo moderne ed economiche senza sacrificare design e portafoglio: l’ obiettivo è quello di presentare un’idea che non sia solo legata all’acquisto di oggetti, ma alla gestione delle risorse in modo utile e funzionale da parte dell'utente finale, fornendo facili ricette per creare soluzioni moderne per la casa.

MW mostra come si possa costruire arredi fatti con materiali "onesti" e solidi, come il legno, il cemento o l’acciaio, attraverso semplici processi artigianali che risultano essere più economici rispetto ad arredamenti in plastica e in truciolare.

MW è un progetto lanciato per diffondere “una massa” di stimoli e idee di design, e non la produzione “di massa” di prodotti ad alto valore ingegneristico. Solo in questo modo sarà possibile favorire la creazione di oggetti in modo semplice, diretto e personalizzato.

Comunicando come e perché ogni oggetto viene realizzato le persone saranno ispirate e incoraggiate a creare oggetti di qualità con materiali naturali e duraturi.

16 DICEMBRE ORE 17

Riuso e innovazione

Da materiale di scarto a risorsa: le start up del riuso e del riciclo

Fare Spazio Exhibit

Mostra e percorso interattivo per ripercorrere le attività dei workshop

Wunderkammer - l’archivio dei rifiuti utili

Apertura punto di raccolta materiale da riusare donato dai cittadini

Aperitivo e buffet

La conclusione con un momento di confronto con i protagonisti di start up “del riuso e del riciclo” innovative e l’apertura di una mostra e percorso multimediale, tattile ed esperienziale per scoprire le tante attività svolte e da svolgere, aperta da venerdì 16 a venerdì 23 dicembre 2016. In questa occasione la cittadinanza potrà partecipare attivamente al progetto fornendo “rifiuti” che saranno utilizzati nei prossimi laboratori e che andranno a costituire un archivio di materiale donato alla comunità riciclante.

Ecco le categorie di oggetti che si potranno portare e donare:

- carte regalo pulite, nastri

- stoffe, bottoni, filati

- lenti e occhiali usati

- piastrelle

- collane e orecchini di perline usati

- giochi di costruzione e puzzle

- bottiglie di vetro di forme strane e particolari

- calzini colorati usati e puliti

- scatole di fiammiferi vuote

- vasetti di vetro

- barattoli di latta

La giornata, aperta alla cittadinanza, così come tutte le attività del progetto, si concluderà con un apertivo e buffet sarà realizzata grazie alla collaborazione di Winegrette, Z10NE, Woodmood e la partecipazione della neonata associazione Sputnik, nata dai giovani che frequentano Spazio2, a cura della quale verrà organizzata domenica 4 dicembre dalle 10 alle 17 la terza edizione di SpazioStore, il mercatino del riuso e del vinile di Spazio2.

PER INFO E ISCRIZIONI: www.spazio2.piacenza.it\ spazio2@comune.piacenza.it\ 0523.498751 (ore 15-19)

Pagina fb: spazio2piacenza

Instagram: @spaziodue

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Associazione Culturale C.E.A., corso di autoconoscenza e meditazione

    • Gratis
    • dal 15 giugno al 31 luglio 2020
    • Associazione Culturale C.E.A.
  • Vigoleno, "La letteratura nei luoghi della storia"

    • Gratis
    • dal 10 luglio al 7 agosto 2020
  • Perino, "Liberi di leggere - Libri da leggere"

    • Gratis
    • dal 10 al 31 luglio 2020
    • Piazza Gazzola - Perino

I più visti

  • Arena Daturi, "Cinema sotto le stelle" 2020

    • dal 1 luglio al 4 settembre 2020
    • Arena Daturi
  • #iomiallenoacasa con Agnese

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • Musei di Palazzo Farnese, visite guidate ogni venerdì sera

    • dal 12 giugno al 31 luglio 2020
    • Palazzo Farnese
  • Palazzo Farnese, "Bergonzoni a 360 gradi"

    • solo oggi
    • 7 luglio 2020
    • Cortile di Palazzo Farnese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento