A Vernasca il Festival degli artisti di strada: indetto anche un concorso letterario

Indetto in occasione della settima edizione del Festival Internazionale degli Artisti di Strada il concorso letterario "Sette parole per il mio futuro". Tutte le informazioni al sito www.valdarda.net

In occasione della settima edizione del Festival Bascherdeis, nota manifestazione in programma a Vernasca, l’Associazione Appennino Cultura ha indetto un concorso letterario dal titolo "Sette parole per il mio futuro". I partecipanti dovranno inviare entro il 25 maggio,  all'indirizzo appenninocultura@gmail.com, sette parole che descrivano ansie, sogni, progetti, aspettative individuali e anche prospettive sociali, tutte inerenti il tema del futuro. Gli elaborati pervenuti verranno utilizzati, attraverso supporti grafici, come decoro e scenografia della prossima edizione del Festival, che avrà luogo dal 30 al 31 luglio 2011 e che avrà come tema centrale il "Viaggio nel mondo che vorrei". Ad una giuria  il compito di selezionare le tre migliori opere, i cui autori verranno premiati nel corso della manifestazione. Tutte le info al sito ufficiale del festival,  www.valdarda.net.



 



 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Costretta a prostituirsi dopo aver partorito da una settimana, quattro arresti

    • Cronaca

      Raid davanti all'asilo, finestrini distrutti e auto dei genitori saccheggiate

    • Cronaca

      «Sua figlia ha investito un bambino», anziani truffati per 80mila euro

    • Eventi

      Il Piacenza Jazz Fest fa tappa nella Sala dei Teatini

    I più letti della settimana

    • Luigi Cavanna a “Tempo e Denaro” su Raiuno per parlare di tumore al polmone

    • Carnevale 2017 a Piacenza, "Tuttitrucchi" e "Tuttiballi"

    • Vicinissimo il Piacenza Jazz Fest, concerto inaugurale domenica 26 febbraio

    • “Un Ottocento da riscoprire”, quarta edizione di AperiArte alla Ricci Oddi

    • Mostra evento "RELIGO. Giancarlo Bargoni a confronto con i capolavori del Collegio Alberoni"

    • Anche Piacenza il 24 febbraio s’illuminerà di meno

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento