Sala dei Teatini, Walter Veltroni parla di John Fitzgerald Kennedy