Posizione di guida e salute: come salvare la colonna vertebrale al volante

Lungo viaggio in macchina all’orizzonte? Prevenire disturbi e patologie a carico della colonna vertebrale e all’apparato muscolo-scheletrico è possibile. Basta seguire alcune semplici regole

Lungo viaggio in macchina all’orizzonte? Prevenire disturbi e patologie a carico della colonna vertebrale e all’apparato muscolo-scheletrico è possibile. Basta seguire alcune semplici regole di comportamento suggerite dall’Inail. 

Quando sei alla guida 

1) Testa, collo, spalle devono essere il più possibile rilassati e allineati, evitando di assumere posizioni innaturali che tra l’altro aumentano i rischi di lesioni gravi in caso di incidente. Utilizza il supporto lombare del sedile che facilita il mantenimento delle normali curvature della colonna vertebrale.

2) Lo schienale non deve essere eccessivamente reclinato, è raccomandata un’inclinazione di circa 10 o 20° rispetto alla verticale.

3) Regola attentamente la distanza dal volante: deve consentiti di raggiungere il volante senza piegare in avanti le spalle, che devono restare appoggiate al sedile. Posiziona correttamente le mani sul volante a ore “9 e 15”.

4) Regola con attenzione la distanza tra sedile e pedaliera: le gambe devono essere leggermente piegate con un angolo di circa 100 – 120°, quando i piedi sono in appoggio sulla pedaliera.

5) Regola l’altezza del sedile in modo che i fianchi siano leggermente al di sopra delle ginocchia. Il sedile non deve comprimere la parte posteriore del ginocchio per evitare ostacolo alla circolazione. 

6) Regola il poggiatesta in modo che la parte centrale sia alla stessa altezza delle orecchie e tra la testa e il poggiatesta ci sia una distanza di circa due dita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Dino De Simone non si trova, le ricerche proseguono senza sosta

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento