I migliori scooter elettrici del 2019 a partire da 2.290 euro

Quattro modelli di scooter con alimentazione a batteria acquistabili a partire da 2.290 euro

Dopo esserci occupati degli scooter 125, andiamo oggi a scoprire quali sono i migliori modelli dotati di alimentazione a batteria. Scooter elettrici, a zero emissioni, ideali per muoversi in città.

Gli scooter elettrici possono usufruire di eco-incentivi statali e regionali, sono esenti dal bollo per cinque anni e godono anche di uno sconto sul premio di assicurazione. In aggiunta hanno costi di manutenzione decisamente ridotti e, di solito, possono accedere anche alle ZTL gratuitamente.

Sul mercato è oggi possibile trovare soluzioni per tutti i gusti e per tutte le esigenze, da maxi scooter dal look aggressivo a modelli low cost a ruote alte.


Askoll eS1

Iniziamo la nostra rassegna dall’eS1, uno scooter elettrico essenziale e dal costo ridotto, realizzato dall’azienda italiana Askoll. Scooter monoposto, ottimo per un utilizzo cittadino, dotato di un motore brushless da 1,5 kW, capace di spingerlo a 45 km/h di velocità massima. Un modello con batteria estraibile che garantisce 40 km di autonomia, in grado di ricaricarsi in 3 ore con la presa domestica. L’eS1 adotta due cerchi da 16” (80/80 il pneumatico anteriore, 90/80 il posteriore) ed è dotato di pedana piatta e di un robusto portapacchi.

Askoll eS1 è acquistabile a 2.290 euro.

Vespa elettrica

Nella nostra rassegna non poteva mancare la Vespa elettrica; un elegante scooter con una potenza di picco di 4 kW e velocità limitata a 45 km/h. A bordo troviamo una batteria agli ioni di Litio che garantisce 100 km di autonomia e richiede un tempo di ricarica di 4 ore.
Ricordiamo, inoltre, anche la Vespa Elettrica X con un generatore alimentato a benzina che consente un’autonomia fino a 200 chilometri. Citiamo, infine, il cruscotto digitale TFT a colori di 4,3 pollici e la connettività Bluetooth che consente di trasformare il display in un’estensione dello smartphone; funzione utilizzabile, senza togliere le mani dal manubrio, per le chiamate, visualizzazione delle notifiche dei messaggi, attivazione comandi vocali e gestione della musica.

Vespa elettrica è acquistabile a partire da 4.818 euro (con incentivi statali inclusi).

BMW C Evolution

Passiamo ora al BMW C Evolution, un maxi scooter elettrico dalle linee moderne ed aggressive. Un modello dalle interessanti prestazioni con una potenza massima di 35 kW (48 CV) e circa 600 Nm di coppia alla ruota posteriore. La velocità massima è autolimitata elettronicamente a 120 km/h, con un'accelerazione da 0 a 50 km/h in soli 2,8 secondi. Inoltre grazie ai moduli batteria di ultima generazione da 94 Ah, l'autonomia del C evolution arriva fino a 160 chilometri. Scooter che vanta anche funzioni innovative come l'assistenza alla retromarcia e il controllo antislittamento.

BMW C Evolution è acquistabile a 15.650 euro.

Niu NGT

Concludiamo la nostra rassegna con lo scooter elettrico Niu NGT. Un modello con motore Bosch da 3 kW installato nel mozzo ruota posteriore e con batterie asportabili di Panasonic, agli ioni di litio; accumulatori in grado di garantire un’autonomia fino a 100 chilometri, con una velocità massima di 70 km/h. Ricordiamo, inoltre, il display a colori e la ricarica veloce: 100 km di autonomia con una carica di 3,5 ore. Citiamo, infine, l’app dedicata per smartphone che consente di controllare vari parametri come posizione, cronologia di guida, stato del mezzo, diagnostica, allarmi antifurto e altro ancora.

Niu NGT è acquistabile a 3.999 euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Piacenza e provincia: gli eventi da venerdì 18 a domenica 20 ottobre

  • Lo abbraccia e lo rapina del Rolex da 30mila euro

  • Cade e batte la testa su una lamiera, grave una donna

Torna su
IlPiacenza è in caricamento