«Da settembre a Piacenza si vedrà il Tgr dell'Emilia Romagna»

Lo afferma la Regione in una nota dopo il recente incontro tra Rai e Corecom. Verranno aggiornati gli impianti di trasmissione a Mezzano Scotti e a Selva di Ferriere

Una giornalista del Tg3

«Buone notizie sulla ricezione dei canali Rai in Emilia-Romagna, a partire dalle Olimpiadi salve, e quindi visibili, a differenza degli ultimi Europei di calcio, nelle zone costiere fra Ravenna e Rimini». Lo rileva una nota della Regione Emilia Romagna, diffusa in base alla comunicazione che il presidente del Corecom, Gianluca Gardini, ha inviato al presidente Matteo Richetti dopo l'incontro del tavolo tecnico Corecom-Rai pochi giorni fa.