A pochi giorni dalla prima campanella manca ancora il trasporto per gli studenti disabili

Non ancora assegnato il bando per la gestione del trasporto degli alunni disabili dalle scuole alle strutture sanitarie. Si attende di conoscere il nuovo gestore del servizio. Cugini (Pd) presenta un'interrogazione

«Lunedi prossimo iniziano le scuole. Il Comune di Piacenza ha in corso un bando per l'affidamento del servizio di trasporto sociale. Non trovo notizie su chi sia il soggetto che ha vinto la gara. Ho presentato un'interrogazione in proposito, con tanto di accesso agli atti. A una settimana dal via, da quel che ne so e a rigore di logica, dovrebbe già essere stabilito chi si occuperà dell'accompagnamento dei ragazzi. Speriamo di non incartarci come con il verde pubblico. Sarebbe imperdonabile». Il capogruppo del Partito Democratico in Consiglio comunale, Stefano Cugini, incalza l’Amministrazione palesando le sue perplessità sui tempi di assegnazione della gestione del trasporto degli alunni disabili, residenti nel comune capoluogo, dalle scuole alle strutture sanitarie (e viceversa). Scuole che incominciano il 16 settembre. Il timore è di arrivare all’assegnazione del bando poche ore prima, se non anche in ritardo, del suono della prima campanella, comportando disagi ai fruitori – gli studenti con disabilità – e alle loro famiglie. Il trasporto permette ai bambini e ragazzi di arrivare nelle strutture sanitarie e ricevere le cure del caso, per poi essere riaccompagnati a scuola. Com’è noto, il servizio è rimasto in gestione alla Croce Rossa di Piacenza per oltre vent’anni. Poi, nei mesi scorsi, il Comune ha scelto di ritornare a bandire una nuova gara per rimettere in discussione il servizio. La Cri ha comunque presentato nuovamente la sua offerta all’ente (il bando è del maggio 2019), insieme alla “Tundo Vincenzo Spa” (Lecce) e alla società “Trasporto persone e servizi Piacenza”. Il bando in questione prevede anche la gestione del trasporto degli adulti disabili, prorogato al momento fino alla fine del 2019. Ma è sul fronte scolastico che cresce la preoccupazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Vince il Covid e torna a casa nel giorno del compleanno del figlio: «Papà, sei un guerriero»

  • Dall'inferno del Covid al ritorno a casa, ecco i vigili del fuoco che hanno vinto il virus

Torna su
IlPiacenza è in caricamento