Bonaccini (Pd): «La Lega getta la maschera, vuole privatizzare la sanità»

Con queste parole Stefano Bonaccini commenta sulla sua pagina Facebook l’intervista del segretario della Lega Emilia, Gianluca Vinci, andata in onda su Telereggio

Bonaccini

«Il segretario della Lega Emilia ci spiega il loro progetto per la sanità in Regione: privatizzazione del 50% dei servizi. Dice inoltre che il loro programma è stato scritto con i presidenti di Lombardia e Veneto». Con queste parole Stefano Bonaccini commenta sulla sua pagina Facebook l’intervista del segretario della Lega Emilia, Gianluca Vinci, andata in onda su Telereggio. «Apprezzo la sincerità e ribadisco la differenza radicale con la nostra idea di servizio sanitario regionale: per noi deve essere e rimanere a larga maggioranza pubblico, universalistico e assicurare a tutti le migliori cure, senza distinzione tra ricco e povero. E visto che la nostra sanità risulta anche la più efficace e la più efficiente del Paese, non c'è nemmeno una ragione economica per sposare altri modelli. Ho grande rispetto per Lombardia e Veneto, ma preferisco l'Emilia-Romagna e il futuro di questa Regione vogliamo scriverlo noi emiliano-romagnoli».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

  • «Due nuovi casi positivi all'ospedale di Piacenza: contagiati dal focolaio lombardo»

  • Ingresso e uscita vietati nel Basso Lodigiano, presìdi delle forze dell'ordine per far rispettare la quarantena

Torna su
IlPiacenza è in caricamento