Borgotrebbia, Piroli e Fiazza (Pd): «Rischio discarica abusiva nell’ex maneggio»

L’allarme viene lanciato dai consiglieri comunali Giulia Piroli e Christian Fiazza (Pd), che - dopo un sopralluogo in zona - si dicono «costretti a constatare le pessime condizioni dell’area»

L'area

Il rischio è che l’ex maneggio di Borgotrebbia possa trasformarsi in una «discarica abusiva». L’allarme viene lanciato dai consiglieri comunali Giulia Piroli e Christian Fiazza (Pd), che - dopo un sopralluogo in zona - si dicono «costretti a constatare le pessime condizioni dell’area, proprio a pochi metri dalle abitazioni, dalle attività commerciali, dal campo giochi e dal cuore stesso della frazione». I residui abbandonati a cielo aperto sembrerebbero il frutto della demolizione e della rimozione completa dei materiali in amianto presenti sul fabbricato, realizzata dalla proprietà privata nei mesi scorsi. Piroli e Fiazza hanno depositato un’interrogazione urgente al sindaco: «Nel perimetro dell’ex maneggio di Borgotrebbia giacciono ormai da mesi cumuli di detriti che rischiano di compromettere il decoro urbano e l’igiene pubblica, nonché di indurre qualcuno a utilizzare l’accatastamento come discarica abusiva. Visto il persistente stato di abbandono che caratterizza ormai da anni quello scorcio, nonché la riqualificazione richiesta dai residenti per ora invano, chiediamo alla Giunta Barbieri di informarci sullo sviluppo delle pratiche urbanistiche inerenti quell’area privata in via Trebbia e di chiarire quali azioni intende adottare per contrastarne il degrado».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

  • Coronavirus, l'Inps sospende i servizi e le visite

Torna su
IlPiacenza è in caricamento