Pd rovente, Botti risponde per le rime: "Da Silva solo populismo"

Affida ai quotidiani locali Botti, accusato di peculato, la risposta al segretario Silva, che aveva invitato al "rigore": "Populismo, indagato per dei tortelli"

Come in Cgil, monta anche nel Pd locale la querelle sulla questione morale. Non sono andate molto giù all'ex segretario provinciale dei Democratici Paolo Botti le parole del numero uno attuale Vittorio Silva che, pur non commentando direttamente la vicenda giudiziaria che sta riguardando Botti con l'accusa di peculato, aveva invitato "gli amministratori pubblici" al "rigore e alla sobrietà". Parole viste come una sfida da Botti, che non ha tardato a replicare a muso duro a Silva attraverso le pagine dei quotidiani locali.

"Mi sarei aspettato un altro tipo di confronto nel mio partito - sottolinea Botti -. Ci sono sindaci del Pd che fanno viaggi con le delegazioni a New York: e mi si viene a parlare di rigore e sobrietà per un piatto di tortelli in osteria? Il lavoro con Tempi era un lavoro fatto anche di incontri e relazioni: sfido qualsiasi amministratore pubblico ad avere spese di rappresentanza così basse. Nella mia gestione Tempi ha ricevuto 8 milioni di contributi per il rinnovo parco mezzi: questo è sotto gli occhi di tutti".

Botti sottolinea di aver ricevuto da militanti e amici "tante telefonate di sostegno" in questo difficile momento, e di riuscire a dimostrare "l'insensatezza delle accuse". "Silva - conclude - si rende protagonista solamente di becero populismo e di demagogia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Treno di pendolari colpito dal carrello di un treno merci, quattro feriti

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Gazzella dei carabinieri travolta da un'auto durante un controllo

  • A 17 anni scappa dalla polizia e si schianta contro il guard rail

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

  • Arriva a Piacenza l’app Too Good To Go: dalla Pasticceria Gobbi a La Casa del Pane, la città combatte gli sprechi alimentari

Torna su
IlPiacenza è in caricamento