Bugani (5 Stelle): «Meglio non presentarsi alle Regionali»

In attesa della decisione del Movimento su alleanze o corse solitarie a Piacenza la lista dei pentastellati è pronta: verrà svelata nei prossimi giorni

Il pensiero si sta allargando a macchia d’olio tra i “big” del Movimento 5 Stelle. E se alle Elezioni Regionali del prossimo 26 gennaio i pentastellati non si presentassero? L’ipotesi è stata caldeggiata dal ministro Stefano Patuanelli. Dietro a lui si è subito accodato Massimo Bugani, bolognese (è capogruppo in Consiglio comunale nel capoluogo) e collaboratore stretto di Davide Casaleggio, oltre che della sindaca di Roma Virginia Raggi. «Per me – ha detto Bugani alla trasmissione "Piazzapulita" di La7 – in questo momento, è meglio non presentarsi. A volte ricominciare da zero è un ottimo segnale». Una voce non qualsiasi, insomma. Anche se non condivisa da molti esponenti locali dell’Emilia-Romagna, che non vogliono certo disperdere l’impegno di questi ultimi anni all’opposizione dell’Amministrazione Bonaccini. I dubbi sul tavolo dei grillini rimangono: presentarsi da soli, allearsi con Stefano Bonaccini e il centrosinistra, o non presentarsi proprio? Non la pensa come Bugani neanche il Movimento 5 Stelle piacentino, che nei prossimi giorni presenterà il quartetto di candidature per le Elezioni Regionali del 26 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento