Carini (PD): “Entro breve il via libera definito all’investimento per l’adeguamento dell’Ospedale di Fiorenzuola”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Intervenendo nella sessione odierna della Commissione Politiche per la salute e politiche sociali, il Consigliere Marco Carini ha chiesto rassicurazioni sulla consistenza dell’investimento, e sui relativi tempi di stanziamento, per le opere di adeguamento dell’Ospedale di Fiorenzuola d’Arda. A rispondergli l’Ing. Rombini, responsabile del Servizio strutture sanitarie e socio-sanitarie della Regione Emilia-Romagna.

“Innanzitutto - spiega Carini - è stato confermato l’investimento totale per i lavori relativi all’adeguamento dell’Ospedale di Fiorenzuola d’Arda. Si tratta complessivamente di 12 milioni di euro, di cui 10 stanziati direttamente dalla Regione attraverso il Programma regionale di investimenti.”

Una volta definitivo dall’Azienda piacentina il piano di intervento ottimale, la Giunta, verosimilmente nel mese di febbraio, delibererà nel merito dopodiché il provvedimento vedrà un ulteriore passaggio in Commissione prima di essere portato in Aula per l’approvazione definitiva da parte dell’Assemblea.

“La Regione - continua Carini -, non appena appurato come il vecchio padiglione B fosse sostanzialmente non più agibile, si è da subito attivata per ridurre al minimo i tempi di intervento e conseguentemente i disagi per la cittadinanza.”

“Nessuno vuole negare che per l’utenza ci saranno alcune difficoltà dovute alla temporanea delocalizzazione di alcuni reparti e servizi - conclude Carini -, ma è altrettanto indubbio come tale operazione debba essere anche pensata come un’opportunità di crescita e di sviluppo in quanto porterà al nosocomio della Valdarda vantaggi in termini di ammodernamento della struttura e di efficientamento dei servizi.”

Torna su
IlPiacenza è in caricamento