Caruso si dimette dalla presidenza, per ora non dal Consiglio

Colpo di scena a Palazzo Mercanti. Tutto lasciava presagire alle dimissioni da ogni carica, come comunicato dallo stesso Comune. Ma al momento di protocollare la sua lettera, la sorpresa: al momento rimane nel ruolo di consigliere

Giuseppe Caruso con la fascia tricolore a rappresentare Piacenza

«Sono state preannunciate in data odierna le dimissioni di Giuseppe Caruso da qualsiasi carica ricoperta in seno al Comune di Piacenza, che saranno ufficialmente registrate non appena perverranno al protocollo del Comune». Alle 16.23 del 27 giugno una scarna nota del Comune di Piacenza conferma ciò che era nell’aria già dalla mattinata: Caruso si sarebbe dimesso sia dalla presidenza del Consiglio che dal ruolo di consigliere comunale. Così risultava anche a “IlPiacenza.it”, dopo aver contattato i due legali di Caruso, che al momento si trova in carcere alle Novate, invischiato nell'inchiesta contro la 'ndrangheta. Al Comune arriva la stessa indicazione, tanto che l’ente – tramite il suo ufficio stampa – decide di comunicarlo ai media. Poi, però, il colpo di scena. In serata, al momento di protocollare la lettera di dimissioni, a Palazzo Mercanti notano che nella missiva Caruso si dimette soltanto dal ruolo di presidente, non dal banco. Nell’imbarazzo generale, Caruso rimane ancora consigliere comunale. In Comune si spera che sia stato un equivoco, e che nelle prossime ore arriverà una seconda comunicazione da parte dell’ex presidente. Così nel prossimo Consiglio comunale di lunedì 1 luglio non verrà sostituito dal primo dei non eletti di Fratelli d’Italia, Carlo Cerretti. Caruso potrà comunque essere sospeso dalla carica, in quanto accusato di uno dei reati più gravi nel quale può incappare un amministratore pubblico.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, l'Inps sospende i servizi e le visite

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

Torna su
IlPiacenza è in caricamento